Uno dei protagonisti indiscussi della quarta edizione del GF Vip, dopo essere stato eliminato nel corso della semifinale del reality ha fatto capire di avercela ancora con un ex compagno d’avventura. Antonio Zequila ha dato l’impressione di non aver seppellito l’ascia di guerra nei confronti di Sossio Aruta, lanciandogli una dura frecciatina sui social. Per la precisione l’attore partenopeo ha reso nota una parte della vita dell’ex coinquilino che si trova ad un passo dalla finale, facendo sapere a tutti coloro che lo seguono che venne squalificato dal calcio per scorretta condotta.

Antonio dopo l’eliminazione dal GF Vip mette in cattiva luce Sossio Aruta

Uno dei finalisti del GF Vip, che pur avendo iniziato con ritardo questa esperienza è molto amato dal pubblico soprattutto per la sua schiettezza è stato preso di mira da un ex gieffino. Si tratta di Antonio Zequila, che prima di abbandonare la casa di Cinecittà nel corso della penultima puntata serale del reality, si è mostrato più volte contrariato dal fatto di vedere Sossio Aruta in finale. L’attore partenopeo che avrebbe tanto voluto concludere il suo percorso nel programma condotto da Signorini sino a quando si sarebbero spenti i riflettori delle telecamere, nelle ultime ore ha fatto un gesto che non è passato inosservato.

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip, ha ripescato un episodio spinoso del passato per screditare il compagno di Ursula Bennardo. Scendendo nel dettaglio, il 56enne tramite il proprio profilo Instagram ha condiviso una parte della biografia dell’ex cavaliere del trono over riguardante la sua carriera calcistica.

Zequila ha svelato ai suoi fan che Sossio fu squalificato dai campi di calcio, dopo aver preso parte ad una rissa avvenuta durante il derby di Frosinone-Latina. Inoltre l’attore conosciuto anche come Er Mutanda, ha espresso il proprio parere su quanto accaduto al primo finalista del programma prodotto da Endemol Shine Italy scrivendo le seguenti parole: “Solo per coerenza e rientrando nel gioco del Grande Fratello.

Ieri il signor Sossio Aruta mi ha apostrofato col termine di cafone e antisportivo. Lui è il vero sportivo. Esempio di calcio, complimenti”. Il pensiero di Antonio purtroppo non è stato per niente gradito dai telespettatori del GF Vip, visto che numerosi utenti l’hanno criticato per aver cercato di far fare una brutta figura all’ex coinquilino riportando alla luce un fatto non attuale.

Sossio, Patrick, e Paola continuano a parlare di Zequila

Intanto Antonio Zequila nonostante non si trovi più nella casa più spiata d’Italia ha lasciato sicuramente il segno, visto che i concorrenti ancora in gioco continuano a parlare di lui. Mentre Sossio Aruta ha ricordato agli altri compagni d’avventura le continue provocazioni dell’ex attore partenopeo, Patrick ha manifestato la sua delusione nei confronti dell’ex gieffino.

Il Ray Pugliese durante una chiacchierata con Paola Di Benedetto, si è giustificato precisando di aver dato del 'co….ne' a Zequila in diretta televisiva poiché si è comportato da tale. Anche l’ex madre natura di Ciao Darwin ha manifestato la sua indignazione per gli atteggiamenti che il 56enne ha avuto nella casa del Grande Fratello Vip, dichiarando: “Di fronte alla mia provocazione, quando ho chiesto a Pupo di riferirgli che ero arrivata in finale aveva l’ultima possibilità di uscirne da signore, e invece ha detto: ‘Sei in finale ma non è detto che vinci’ “.

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la pagina Reality Show
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!