La nuova soap turca che terrà compagnia al pubblico di canale 5 per tutta l'estate, sta per fare il suo esordio. Il 10 giugno infatti verrà trasmessa sulla rete Mediaset di Canale 5 la prima puntata. Sanem, la giovane protagonista, si lascerà ingannare dal perfido Emre, che si scoprirà essere poi il cattivo della soap. L'uomo cercherà di convincerla del fatto che suo fratello Can sia in realtà perfido. Questo genererà una serie di equivoci e incomprensioni. Can si ritroverà Sanem in casa di notte e finirà per credere che la donna sia in realtà pronta per il matrimonio.

L'arrivo di Sanem

La giovane Sanem comincerà a lavorare presso la Fikri Harika, una nota agenzia pubblicitaria appartenente alla famiglia Divit.

La donna si ritroverà fin dal principio a interagire con il nuovo capo dell'azienda, Can. Il capo, messo in guardia da suo padre Aziz, comincerà contemporaneamente a cercare senza sosta una talpa in azienda colpevole di aver divulgato informazioni sensibili ad un'altra azienda concorrente capitanata da Aylin, ex fidanzata di Emre Divit. Can ignaro del fatto che la talpa sia proprio suo fratello che continuerà ad intrattenere una relazione segreta con quella che tutti credono essere la sua ex, affiderà solo a Sanem la giovane neo assunta il compito di potersi avvicinare ai documenti riservati dell'azienda di famiglia. Emre intanto per continuare a fare il doppio gioco architetterà un piano.

Il doppio gioco di Emre

Pur di portare avanti il suo sporco doppio gioco, Emre cercherà di convincere la nuova arrivata che il traditore sia proprio suo fratello Can. Dirà a Sanem che suo fratello in realtà sta solo fingendo di voler il bene dell'azienda ma che in realtà il suo scopo è quello di venderla a un prezzo altissimo.

Per risultare ancora più credibile, Emre dopo aver scoperto un problema familiare di Sanem, le rilascerà un assegno per farle saldare un debito contratto da suo padre Niath. In realtà però dietro il suo gesto si nasconderà ben altro. Riuscirà infatti a convincere l'ingenua Sanem ad aiutarlo ad incastrare Can facendole davvero credere che il cattivo della situazione è lui.

Emre le chiederà di recuperare una cartellina di colore rosso che potrebbe compromettere la sua posizione e quella di Aylin.

Ignara dell'inganno la donna tenterà di scambiare quella cartellina con un'altra ma si farà prendere dall'ansia e non riuscirà a portare a termine il compito richiestole. Per questo motivo si recherà nuovamente a recuperare la cartellina di notte, intrufolandosi in casa Divit. La sua visita si protrarrà più del solito e verrà scoperta proprio da Can che non riuscirà a spiegarsi il motivo della sua presenza in casa. Così lei ammetterà di aver ricevuto le chiavi da suo fratello per recuperare un oggetto dimenticato nella giacca di Emre. La donna si ritroverà tra le mani un anello di fidanzamento e non potrà fare altro che far credere a Can di essere prossima al matrimonio, pur di togliersi dai guai.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!