Albano Carrisi a La vita in diretta evidenzia il talento della figlia Jasmine, definendola una "artista". Il cantante pugliese ha tenuto un concerto a Taranto nella serata di lunedì 15 giugno, esibendosi all'aperto davanti ad una platea composta in larga parte da infermieri e medici.

Alla vigilia dell'evento, Al Bano si è collegato con La Vita in diretta dove ha toccato diversi temi. Tra questi, si è soffermato anche sulla figlia Jasmine che in questi giorni ha lanciato la sua prima canzone: "Ha le carte in regola - ha detto il cantautore - Sa già tutto, sono io che devo chiedere consigli a lei".

Albano Carrisi: Jasmine è una che sa già tutto

Nel corso del collegamento con Alberto Matano e Lorella Cuccarini a La Vita in diretta, Al Bano ha parlato della figlia Jasmine Carrisi, avuta con Loredana Lecciso, e del suo esordio artistico. In questi giorni, infatti, la diciannovenne ha debuttato nel panorama musicale italiano con "Ego". Il cantante ha raccontato che, nel periodo della quarantena a Cellino San Marco, la figlia gli ha manifestato l'intenzione di scrivere una canzone. Carrisi ha spiegato di averle dato piena libertà, e si è detto soddisfatto perché la figlia ha fatto un bel lavoro: "Da artista - ha analizzato Carrisi - devo dire che lei ha le carte in regola".

Stuzzicato da Lorella Cuccarini sui consigli che le ha dato, Al Bano ha ribattuto di non aver avuto nessun ruolo di guida.

Ha detto che Jasmine non ha bisogno di consigli: "È una che sa già tutto - ha rimarcato - sono io che devo chiedere consigli a lei".

Al Bano ritiene che Jasmine abbia del talento perché l'arte musicale non è solo vocalità, ma anche tante altre prerogative che secondo lui la figlia possiede. Ha anche svelato di una soddisfazione personale che gli ha dato la ragazza.

Dopo tanta insistenza paterna, la giovane ha deciso di togliersi il piercing all'ombelico che il cantautore non aveva mai apprezzato. Dunque non ha esitato a definire questo gesto: "Uno dei regali più belli che mi abbia fatto".

Al Bano e le emozioni di tornare sul palco per un concerto dal vivo

Al Bano ha anche raccontato le emozioni di poter tornare finalmente a esibirsi dal vivo.

E si è definito felice di poterlo fare davanti ad un pubblico composto soprattutto da operatori sanitari. Carrisi ha trascorso la quarantena a Cellino San Marco e ha rivelato che l'aspetto positivo di questa condizione per lui è stato l'aver potuto trascorrere del tempo con la sua famiglia, una situazione che non gli è capitata spesso nella vita.

L'artista ha raccontato di aver perso 4 kg e mezzo grazie alla ginnastica, ha detto di aver lavorato la terra nelle sue tenute e ha tenuto in esercizio la voce. Cantare gli è mancato, e per il futuro sogna nuove collaborazioni con Gianni Morandi, Mina e Adriano Celentano.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Albano Carrisi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!