Lunedì 28 settembre su Canale 5 è stata trasmessa la quinta puntata del Grande Fratello Vip 5. Tommaso Zorzi è stato "rimproverato" da Alfonso Signorini per avere messo in scena un siparietto legato al coming out di Gabriel Garko. Una volta chiuso il collegamento con il conduttore, l'influencer è stato protagonista di un duro sfogo tanto da minacciare l'abbandono del reality show.

Il siparietto 'incriminato' di Zorzi

Lo scorso venerdì 25 settembre, Gabriel Garko è entrato nella casa di Cinecittà per raccontare la sua verità. L'attore ha spiegato all'ex Adua Del Vesco di avere vissuto una bellissima favola con lei ma era falsa.

Al termine della quarta puntata del Grande Fratello Vip 5, Tommaso Zorzi è stato protagonista di un siparietto che ha visto protagonisti proprio l'attore piemontese e la gieffina. Il 25enne ha indossato i tacchi e ha imitato Barbara d'Urso. Nel ricreare l'atmosfera di Live - Non è la D'Urso, il gieffino ha parlato di "esclusive choc". Successivamente il giovane ha annunciato i protagonisti del confronto in ascensore: "Avremo Adua Del Vesco e Gabriel Garko. Chi dei due porta la gonna?" Una frase che per molti telespettatori del reality show è stata considerata infelice.

A tal proposito alcuni utenti di Twitter hanno chiesto al Grande Fratello di affrontare l'argomento in diretta.

Il 'rimprovero' di Alfonso Signorini

Dal momento che il "siparietto" messo in scena da Tommaso Zorzi è stato oggetto di critiche, Alfonso Signorini ha deciso di riprendere l'influencer in occasione della quinta puntata del Grande Fratello Vip 5.

Senza troppi giri di parole il conduttore del reality show ha fatto notare al concorrente di essere incoerente. Lo stesso Signorini ha riportato l'esempio della lite avvenuta nella casa di Cinecittà qualche giorno prima che ha visto protagonisti proprio Zorzi e Franceska Pepe. In particolare quest'ultima aveva chiamato il suo coinquilino con aggettivi femminili e il diretto interessato aveva risposto stizzito: "Non sono una donna".

Il direttore di Chi ha cercato di spiegare al gieffino che la sua frase non ha fatto ridere nessuno. Una volta chiuso il collegamento con la casa più spiata d'Italia, il 25enne milanese è stato protagonista di un duro sfogo contro Signorini. L'influencer ha esordito con tono ironico: "Se passo per omofobo no". Poco dopo, Tommaso è arrivato perfino a minacciare di abbandonare il reality show: "Se questo è il gioco, io me ne vado ora".

A detta di Zorzi, il programma rovinerebbe la vita alle persone pur di innalzare lo share. Nonostante la frase sia stata pronunciata in un momento di rabbia, Alfonso Signorini non ha potuto fare a meno di non intervenire.

Il conduttore prima ha cercare di calmare gli animi. Poi ha invitato il concorrente della casa più spiata d'Italia a essere più umile. Infine, Alfonso Signorini ha fatto notare a Tommaso Zorzi che determinati comportamenti possono ferire le persone più fragili. Il giornalista ha anche informato il gieffino che le sue parole sono state commentate dallo stesso Garko. L'attore in un post, su Instagram, ha ironizzato: "Grazie per il vostro sostegno riimparerò a camminare con altre gambe...e non ho detto tacchi (per i più maligni)".

Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!