Armando Incarnato nel corso della nuova edizione di Uomini e donne, iniziata a settembre, ha pianto due volte. Il cavaliere partenopeo si è commosso dopo il racconto di Nicola Mazzitelli e dopo la dichiarazione d'amore che le ha fatto Sara. Durante un'intervista per il settimanale Uomini e Donne Magazine, Armando ha ricordato i due episodi e ha spiegato come mai è arrivato alle lacrime.

Le lacrime di Armando dopo aver sentito la storia di Nicola

Nelle scorse puntate di Uomini e Donne, Armando Incarnato si è commosso dopo aver sentito il racconto dell'incidente subito da Nicola Mazzitelli che si è ritrovato solo, avendo perso alcune persone importanti della sua vita, in un momento di difficoltà.

Le lacrime di Armando non sono passate inosservate e, nel corso dell'intervista, Incarnato ha dichiarato: ''Nella mente sono riaffiorati ricordi lontani, di quando mi sono accorto che le persone alle quali avevo dato amore erano al mio fianco solo per interesse, oppure quando la luce si è spenta e una volta riaccesa non ho trovato nessuno''.

Un giorno Armando Incarnato racconterà la sua storia

Armando ha raccontato che ha ripensato ad alcuni momenti della sua vita in cui andava avanti solo a caffè e sigarette e quando si sentiva brutto. Il cavaliere partenopeo ha fatto capire di aver passato un periodo difficile in passato e si è dimostrato sempre forte, nonostante il momento che stava attraversando: ''In realtà dentro sei fragile, tanto fragile, ma non lo accetti e non lo ammetti''.

Incarnato ha proseguito dicendo: ''Un giorno racconterò la mia storia e qualcuno forse inizierà a guardarmi con altri occhi''.

L'emozione di Armando dopo la dichiarazione d'amore di Sara

Armando ha spiegato anche come ha vissuto un altro momento di commozione a Uomini e Donne. Durante le ultime puntate mandate in onda, Sara ha fatto una dichiarazione d'amore al cavaliere napoletano e Armando, dopo aver sentito le parole della dama, ha pianto.

In merito alla sorpresa e alle parole della donna, Incarnato ha detto: ''Ho sempre vissuto nel materiale, o meglio, in quella storia che nessuno conosce e di cui forse un giorno parlerò''. L'attore partenopeo ha dichiarato di aver avuto sempre i beni materiali che dovevano sopperire alle carenze affettive che aveva da giovane, sia per mancanza di tempo, sia per scelte di vita fatte durante la sua crescita: ''Ho avuto tutto ma non gli abbracci e le carezze''.

In merito alle lacrime che ha mostrato al pubblico, Incarnato ha detto: ''Piango e mi emoziono perché non c'è regalo più bello del sentirsi amato e desiderato. La gioia del sentirsi importanti per quello che si è e non per quello che si ha''.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!