Ennesimo cambiamento a Uomini e donne: dopo aver stravolto lo studio e il modo di far approcciare i protagonisti nel rispetto delle norme anti-Covid, gli addetti ai lavori hanno spiazzato i fan con una novità improvvisa. Dal 26 novembre scorso, infatti, gli ingressi in studio di dame, cavalieri e corteggiatori, è accompagnato da un jingle che non è quello di sempre: la sigla firmata da Agostino Penna, dunque, si dice che sia stata sostituita probabilmente per una questione di diritti d'autore.

Cambia la musica a Uomini e Donne: telespettatori spiazzati

La puntata di Uomini e Donne che è andata in onda ieri, giovedì 26 novembre, ha lasciato gran parte degli spettatori senza parole.

Quando Maria De Filippi ha accolto in studio la "rientrante" Lucrezia, il jingle che è stato trasmesso in diffusione non era il solito.

La corteggiatrice, infatti, ha sfilato in passerella sulle note di un brano del 2014, "As cool as" di Andy L. anziché su quello che ha composto Agostino Penna più di vent'anni fa.

Gli affezionati fan del dating-show, hanno immediatamente notato questo cambiamento e si sono esposti sui social network per dirsi contrari alla nuova sigla che gli addetti ai lavori hanno inserito all'ingresso di ogni protagonista agli Elios.

Che non si sia trattato di un errore, lo conferma ciò che è andato in onda nel pomeriggio di venerdì 27: dame e cavalieri, infatti, sono entrati in puntata con in sottofondo il motivetto che ha preso il posto di quello storico.

Le ragioni del cambio di sigla a Uomini e Donne

Stando a quello che riporta Bubino Blog in queste ore, ci sarebbero delle questioni legali o contrattuali dietro alla scelta della redazione di Uomini e Donne di cambiare lo storico jingle con una musica più moderna e forse meno orecchiabile.

Su Twitter, infatti, sta circolando la seguente spiegazione sul perché non c'è più la sigla firmata da Agostino Penna ad accompagnare l'ingresso in studio dei vari protagonisti: "Per il jingle, ci saranno problemi di diritti o di rinegoziazione dei diritti".

"Si sente che è stato aggiunto in post produzione, quindi dopo la registrazione", si legge ancora in rete sulla questione che sta facendo infervorare i fan del dating-show.

Stando a questo rumors, dunque, gli addetti ai lavori avrebbero sostituito lo storico motivetto del programma soltanto in fase di montaggio, magari dopo aver avuto delle "beghe" legali che per il momento non permetterebbero più la messa in onda della musica alla quale tutti i telespettatori sono affezionati da tanti anni.

Tante novità nell'ultima stagione di Uomini e Donne

La stagione 2020/2021 di Uomini e Donne, comunque, è iniziata all'insegna del cambiamento.

Già a settembre, infatti, i telespettatori si sono ritrovati di fronte a puntate registrate in uno studio del tutto rinnovato e a un meccanismo che prevede la convivenza nella stessa registrazione tra dame e cavalieri del Trono Over con tronisti e corteggiatori più giovani.

Il pubblico presente e gli spasimanti di Davide, Sophie e Gianluca sono seduti vicini ma separati dal plexiglas e indossano sempre la mascherina. I membri del parterre, invece, devono coprirsi il viso soltanto quando si avvicinano e da qualche settimana sono vietati i balli a stretto contatto.

I tronisti, inoltre, nelle esterne registrate fuori dagli Elios non possono più baciare i corteggiatori e tutte le volte che si abbracciano, poi devono igienizzarsi le mani.

Tutte queste regole sono state introdotte a causa dell'emergenza sanitaria che c'è tutt'ora in Italia: distanziamento sociale e uso della mascherina sono le norme basilari per evitare il contagio da Coronavirus.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!