Martedì 1° marzo andrà in onda su Rai 1 la puntata finale della miniserie Lea - Un nuovo giorno, la fiction con protagonista l'attrice Anna Valle.

Gli spoiler rivelano che le condizioni di Salute di Viola peggioreranno a vista d'occhio. Arturo, invece, si accingerà a partire per un tour dopo l'addio a Lea Castelli.

Anticipazioni Lea - Un nuovo giorno, puntata 1 marzo: la salute di Viola peggiora sempre di più

Le anticipazioni di Lea - Un nuovo giorno, riguardanti la puntata finale, che i telespettatori avranno modo di vedere martedì 1 marzo dalle ore 21:20 in prima visione assoluta annunciano inediti colpi di scena.

Nel primo episodio della serata dal titolo "Segreti di famiglia", Marco e l'ex moglie appariranno devastati dalla decisione del giudice di respingere la loro richiesta di affidamento di Koljia. Nel frattempo, nascerà un rapporto speciale tra Viola e Luca. Purtroppo la salute della giovane peggiorerà sempre di più.

In corsia, invece, arriverà Tommaso, che risulterà affetto da anemia aplastica. Il paziente, infatti, avrà bisogno di un trapianto di midollo per poter avere speranze di sopravvivere. Per questo motivo, Marco e la protagonista informeranno i genitori di questa eventualità. Neanche a dirlo, la madre di Tommaso apparirà molto confusa per poi spiegare ai medici che il bambino non è figlio di suo marito.

Arturo, invece, deciderà di accettare di partire per un tour con un cantante famoso in giro per il mondo. Il musicista, infatti, apparirà ferito dalla scelta dell'infermiera Castelli di lasciarlo. Poi l'uomo incontrerà Anna per puro caso in ospedale. In questo frangente, la donna deciderà di rivelargli un segreto che cambierà per sempre il corso degli eventi.

Arturo si accinge a partire per un tour

Nel secondo episodio della puntata finale di Lea intitolato "L'uomo giusto", la protagonista accuserà Marco di essersi preso gioco di lei, dimostrando di essere assai arrabbiata nei suoi confronti. Purtroppo in ospedale giungerà un'emergenza che farà dimenticare i loro problemi personali.

Le condizioni di Viola, infatti, peggioreranno notevolmente, tanto da rendere indispensabile un trapianto di rene.

Tuttavia, la ricerca di un donatore compatibile si rivelerà più ardua del previsto. A tal proposito, Marco cercherà di convincere i genitori ad accettare una cura sperimentale per tentare di salvare la vita alla loro figlia. A questo punto Colomba convincerà il padre a donare un rene a Viola, aumentando così le sue speranze di sopravvivere.

Intanto la Castelli starà vicino a Koljia, che dovrà abituarsi a camminare con la protesi visto l'amputazione dell'arto per un tumore. A tal proposito, il bambino invierà una foto dei suoi progressi ai suoi genitori affidatari. Proprio questi ultimi dimostreranno di essere molto colpiti dal coraggio del fanciullo, tanto da convincersi a riprenderlo a casa loro.

Nel frattempo, Anna e la protagonista avranno un confronto, dove riusciranno a dirsi delle verità mai rivelate prima. Arturo si accingerà a partire per un tour che lo porterà lontano da Ferrara per alcuni mesi, sebbene a malincuore. Infine Marco temerà di perdere l'ex moglie un'altra volta, ma accadrà qualcosa capace di mettere nuovamente tutto in discussione.