Dal 2 aprile sui binari francesi correrà una novità che farà molto piacere a chi è un viaggiatore incallito ma non vuole spendere cifre esorbitanti per conoscere il mondo. A breve, infatti, la Sncf (ovvero le ferrovie francesi) inaugureranno un nuovo Tgv low cost e ad alta velocità.

In questo modo andare da Parigi al Mediterraneo sarà più veloce ma anche più economico: il costo del biglietto, infatti, è di soli 10 euro. La Francia non è nuova a queste iniziative, infatti è stato il primo paese europeo a introdurre l'alta velocità su rotaia. L'obiettivo è di allargare il bacino di utenza, magari aprendolo anche a chi solitamente usa l'aereo.

Il treno viaggerà a 300 km/h e i viaggiatori a cui è rivolto sono principalmente studenti ma anche persone dai 18 ai 45 anni, con tanta voglia di viaggiare ma con poca disponibilità in tasca. Per ridurre al massimo i costi del biglietto tutto il servizio sarà effettuabile online e non ci sarà nessun controllore a bordo, quindi i viaggiatori saranno invitati a presentarsi almeno 40 minuti prima della partenza per il controllo pre-imbarco. Inoltre niente prima e seconda classe, ma un'unica classe che riunisce tutti, e niente servizio di ristorazione a bordo.

Due grandi direttrici, una sarà Parigi-Lione-Valence-Marsiglia-Aix en Provence e si fermerà a Marne La Vallé (cioè Eurodisney), un'altra è quella di Lione che porta all'aeroporto. Come le compagnie aeree low cost, i treni ad alta velocità non serviranno gli scali centrali ma quelli periferici, per tenere bassi i dazi e conseguentemente i prezzi dei biglietti.

I migliori video del giorno