A tutti può sembrare un'idea fantastica e difficilmente realizzabile, ma qualcuno ha pensato anche a questo. Si tratta di un'azienda di design, la DST group, che ha ideato la casa trasportabile. Più che una casa si tratta di una 'torre', creata con materiali leggerissimi che in 10 metri quadri realizza tutte le comodità di una casa vera.

Qual è l'aspetto più interessante di questa invenzione? La casa può essere trasportata ovunque. L'idea originariamente era nata per soddisfare le esigenze dei complessi alberghieri low cost, ma con il tempo la torre trasportabile ha conquistato anche i privati cittadini che finalmente si potranno liberare dalla supremazia di alberghi di lusso dai costi esorbitanti.

La torre trasportabile si installa in pochi metri quadrati, sfrutta principalmente l'elevazione in verticale e garantisce l'ottimizzazione nella gestione degli spazi. All'ingresso della casa portatile si trova un cucinino e una piccola sala da pranzo. Attraverso una scala a chiocciola si accede al piano superiore, dove si trovano una camera da letto, con il bagno e un piccolo angolo relax. Non basta? Nelle ore più calde della giornata, magari mentre siamo sistemati su un magnifico panorama, possiamo prendere una boccata d'aria dal terrazzino.

Per il momento la struttura ha ancora un costo decisamente sostenuto: 97.500 euro. Ma chissà che in futuro la TTT, questo il nome della casetta, potrà diffondersi a macchia d'olio e diventare più economica. La leggerezza durante il trasporto è garantita dai suoi materiali, tutto legno e vetro ed è inoltre prevista la predisposizione per i pannelli solari.

I migliori video del giorno

#vacanze estive