Formentera, la meta per le vacanze più amata dagli italiani per le bellezze naturali e per la vita notturna, quest’anno sembra più accessibile a fasce di turisti per cui un tempo non era possibile un viaggio del genere.

Forse a causa della crisi economica che sta attanagliando da anni l’intera Europa, ma che nell'ultimo anno sembra essere diventata più difficile da gestire, gli hotel ed i punti di aggregazione di Formentera offrono per i mesi di luglio ed agosto 2013 dei “pacchetti” a prezzi vantaggiosi. Ci sono possibilità di soggiorno per una settimana in luoghi dotati di tutti i confort, la colazione a e la cena ed il volo in aereo, a prezzi veramente accessibili a molti.

Secondo il sito specializzato trip advisor, per una settimana di soggiorno a Formentera in questo mese di luglio 2013 in un albergo a tre stelle con discesa a mare privata, piscina e connessione wi fi, la spesa pro capite sarebbe addirittura di circa 340 euro. Incluso ovviamente anche il volo da Roma a Formentera, con un risparmio rispetto allo scorso anno di almeno 200 euro.

Dunque, i famosi aperitivi nei locali in riva allo splendido mare di Formentera, diventano in questo luglio 2013 fruibili da un numero più elevato di turisti e perdono la loro tradizionale vocazione a rivolgersi ad un turismo d'élite e disposto a spendere molti soldi. Insomma, la crisi economica ha prodotto almeno in questo campo dei risultati positivi.

L'isola più visitata della Baleari e la sua vita notturna sono diventate negli anni una meta cult per il turismo di fascia alta, ma in questo caldo mese di luglio 2013 i vip dovranno rassegnarsi a condividere le loro vacanze con i comuni turisti!