Fino a qualche anno fa l'idea di visitare i mercatini di Natale portava gli italiani a recarsi all'estero, ma negli ultimi anni la tradizione dei mercatini di Natale si è consolidata fortemente anche nella nostra penisola. In tutta Italia sono 556 i mercatini.

Indubbiamente la regione che ha la tradizione più radicata dei mercatini di Natale è il Trentino Alto Adige, ma ormai in Italia è possibile trovare mercatini caratteristici e bellissimi anche in altre regioni del nord e del sud.

Il mercatino di Bolzano, il più grande di Italia, permette di gustare prodotti tipici altoatesini delle feste, come ad esempio biscotti al panpepato, dolci alle spezie, vin brulè, ma permette di osservare anche oggetti artigianali strettamente legati alle festività natalizie e non.

Il mercatino di Bolzano è aperto dal 29 novembre al 6 gennaio.

Il mercatino di Natale di Verona, invece, dopo il gemellaggio con l città di Norimberga, permette di assaporare in parte anche la tradizione tedesca del Natale. Il mercatino di Verona, a Piazza Dante, è attivo fino al 22 dicembre.

Milano aspetta l'arrivo del Natale con la fiera degli "O Bej! O Bej!" che inizia, generalmente intorno al 7 dicembre, festa di Sant'Ambrogio. Durata dal 5 dicembre al 8 dicembre con orario 8,30-21,00.

Roma presenta diversi mercatini di Natale, ma quello con radici storiche resta quello di Piazza Navona, dove, il 6 gennaio la Befana scende dal cielo per incontrare i bambini.

A Napoli il mercatino più famoso è quello di San Gregorio Armeno a Spaccanapoli, che durante le festività natalizie raccoglie visitatori da tutta Italia, ma che è presente per tutto l'anno.

I migliori video del giorno

Quest'anno un mercatino sarà presente anche nella città di Salerno che per la prima volta ha deciso di partecipare a questo evento in grande stile, ospitando  il mercatino più grande del Sud Italia. Le date in cui poter vedere il mercatino di Salerno sono comprese tra il 27 novembre e il 6 gennaio.