Per le #vacanze estive 2015 in Italia c'è solo l'imbarazzo della scelta tra le tante località di mare e, per chi invece vuole sfuggire al caldo, quelle di montagna. Così come anche d'estate c'è chi punta sulla cultura e sul patrimonio artistico e paesaggistico scegliendo le città d'arte.

Le località marittime: spuntano tre nuove bandiere blu

In particolare, per chi ama le spiagge, e punta a scegliere quelle più belle, per il 2015 è possibile orientarsi puntando sulle località con la Bandiera Blu. In merito per l'anno in corso la Foundation for environmental education (Fee) ha infatti assegnato le Bandiere Blu ad undici nuove località, da Tusa in Sicilia a Capaccio in Campania e passando per Castellaneta in Puglia, Terracina nel Lazio e Rosolina nella Regione Veneto.

E per chi vuole trascorrere in acqua le vacanze estive 2015 ci sono anche tre nuove località della Liguria che possono sventolare quest'anno la Bandiera Blu. Trattasi, nello specifico, di Borghetto Santo Spirito, di Santa Margherita Ligure e di Taggia.

Le località di montagna: abbondano le strutture ricettive 

Per chi invece ama la montagna anche d'estate, è chiaro che è il Nord Italia la meta dove dirigersi per la settimana bianca puntando ad esempio sul Sestriere, in Piemonte, oppure su Breuil-Cervinia e su Courmayeur in Valle d'Aosta. Per chi invece trova più comodo trascorrere le vacanze estive in montagna nel Trentino-Alto Adige oppure in Veneto, allora c'è solo l'imbarazzo della scelta tra il Passo Tonale, Cortina D'Ampezzo, Ortisei e Corvara in Alta Badia. Da segnalare inoltre, per chi non bada a spese, St. Moritz sulle Alpi Svizzere che è una rinomata stazione per il turismo alpino in un'area dove i residenti sono poche migliaia mentre l'offerta ricettiva, tra le case in affitto ed i tanti alberghi, supera addirittura i 13 mila posti letto.

I migliori video del giorno

Le mete artistiche: San Gimignano ed il suo fascino medievale

In Italia, ricca di sole, di mare e di attrazioni artistiche e culturali di ogni tipo, l'imbarazzo della scelta sussiste anche per le città d'arte più belle che si possono visitare, da Nord a Sud visto che non ci sono solo le bellezze di Roma e di Firenze, ma anche di Palermo, di Ferrara e di Verona. C'è inoltre la bellezza del barocco di Siracusa, la magia di Venezia e di Napoli, ma anche quella di località-gioiello come San Gimignano, un come della Toscana che, per quel che riguarda l'architettura Medievale, è un vero e proprio museo a cielo aperto. Situato nel cuore della Val d'Elsa, San Gimignano non a caso è inserito nella lista dei Patrimoni dell'Umanità da parte dell'Unesco, lOrganizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura. #Viaggi Low Cost