Anche quest'anno torna l'appuntamento con i mercatini di Natale dislocati per gran parte dello stivale e nord Europa. Un appuntamento ormai atteso da migliaia di persone, grandi e piccini, una magia che si rinnova in concomitanza con la festività più importante dell'anno. Il mercatino natalizio è di origine nordica, si narra che il primo risalga intorno al XIV secolo in Germania,  il lunedì antecedente il Natale. Nel corso dei secoli, anche in Italia, specialmente nelle regioni settentrionali: piazze e vie del centro storico sono diventate location di bancarelle e stand a tema festivo. I più famosi, quelli dell'Alto Adige: un must di decorazioni e atmosfera da fiaba.

Un'esperienza da vivere prima e durante il percorso 'dell'avvento'.

Quali Mercatini di Natale 2015 vedere in Italia e all'estero

Come abbiamo detto all'inizio, i mercatini altoatesini sono tra i più belli: Brunico dove si respira il gradevole profumo del biscotto al panpepato, accompagnato da un bicchiere del vin brulè oppure da un tè bollente. In mezzo agli stand, potrete ammirare idee regalalo e prodotti locali. Per i più piccini, verrà allestita una giostra e un trenino a tema natalizio. Appuntamento quindi al 26 novembre alle ore 17 con l'inaugurazione presso il parco Tschurtschenthaler. A Bolzano, a partire dal 27 di questo mese fino al giorno della Befana, le piazze più importanti della città ospiteranno stand di artisti provenienti da tutta Italia e dall'estero.

I migliori video del giorno

Nella bellissima cornice di Vipiteno avrete modo di vivere un'atmosfera magica, grazie al mercato di Natale dislocato per l'occasione nel centro storico. Uno spettacolare mix scenografico correlato da monumenti medievali, tra cui la 'Torre delle Dodici', il panorama delle montagne, le bancarelle di oggettistica e gastronomia locale. Spostiamoci a Candelara (provincia di Pesaro), uno dei borghi più belli d'Italia, nonché il primo mercatino italiano dedicato alle candele. Al sud della penisola, la nostra attenzione si sposta nel capoluogo partenopeo e i preziosi presepi di San Gregorio Armeno.

Mercatini natalizi: Germania e Svizzera

La vicina Svizzera offre per tutti gli appassionati un'ampia scelta di paesi e stand da visitare, che rispecchiano la cultura e tradizioni elvetiche legate alla natura e all'avvicendarsi delle stagioni. Tra i mercatini più rinomati: quello di Montreaux e Bremgarten che conta più di 100 mila visitatori l'anno, con 320 bancarelle in esposizione.  Dalla Svizzera, passiamo alla Germania, in particolare alla città di Dresda, che dal 26 novembre fino alla vigilia di Natale ospita il mercatino più famoso tedesco con  i suoi 600 anni di storia. Tra gli stand, immancabile un assaggio al biscotto natalizio allo zenzero.