Pubblicità
Pubblicità

Le agenzie spaziali, oltre ad aver comunicato che un satellite fuori controllo [VIDEO]sta per schiantarsi in Europa, elencando gli stati a rischio, hanno anche affermato che un lago di magma che è situato sotto l'Antartide, potrebbe peggiorare la situazione del surriscaldamento globale. Gli scienziati, autori dello studio, e la #NASA (National Aeronautics and Space Administration) sembrano essere molto preoccupati per l'impatto che lo scioglimento dell'Antartide potrebbe avere non solo sul clima mondiale, ma anche sull'innalzamento del livello del mare, che andrebbe a sommergere completamente numerose città. Andiamo a vedere nel dettaglio la notizia.

Pubblicità

Fiumi di magma

Sotto l'Antartide è presente un grande lago di roccia fusa. La temperatura del magma, che si sta avvicinando pericolosamente alla superficie, raggiunge i 1.800°. Questo lago di roccia è stato nascosto sotto i ghiacci dell'Antartide per 50 milioni di anni, e sarebbe responsabile delle instabilità del territorio antartico, spiegando così anche i numerosi collassi che ci furono 11.000 anni fa, alla fine dell'Era Glaciale. L'autore dello studio, ovvero la dottoressa Helene Seroussi, ha affermato che l'avvicinamento alla superficie peggiorerà i cambiamenti climatici, [VIDEO]che comporteranno conseguenze disastrose per tutto il mondo. Tutto questo ha qualcosa a che fare con la lettera inviata al Primo Ministro indiano in cui si avverte che prima del 31 dicembre uno tsunami colpirà 11 paesi?

Città sommerse

Secondo Martin Siegart, professore di scienze geologiche all'Imperial College di Londra, se il lago di roccia fusa dovesse avvicinarsi ancora di più alla superficie, scioglierebbe una buona porzione di Antartide, facendo aumentare il livello del mare di 60 metri.

Pubblicità

Questo vuol dire che numerose città fra cui Liverpool, Londra, Tokyo, Shanghai, New York, Amsterdam e buona parte della Florida verrebbero sommerse. Non ci resta adesso nient'altro se non aspettare nuove notizie dal campo della #scienza, sperando che tutto vada per il meglio. Inoltre, non bisogna dimenticare, che la NASA sta prestando molta attenzione ad un altro rischio che corre il pianeta Terra, ovvero quello degli asteroidi. Infatti, nel corso dei prossimi mesi, numerosi oggetti spaziali sfioreranno il nostro pianeta e l'Agenzia Spaziale statunitense sta mettendo a punto numerosi programmi per salvaguardare l'incolumità del nostro pianeta. A voi i commenti.