Questa ricetta la conservo da anni, infatti è la migliore che abbia mai fatto. Questa è la classica crema gialla detta pasticcera perché viene usata come base per tutti i dolci. Infatti se a questa crema a fine preparazione, si aggiunge la panna montata, diventa crema Chantilly, se invece aggiungi del cacao in polvere, diventa crema al cacao o cioccolato. Per preparare mezzo litro di crema questi sono gli Ingredienti:

Pubblicità
  • 1/2 litro di latte
  • 6 tuorli d'uovo
  • 4 cucchiai scarsi di Maizena o amido di mais
  • 2 fogli di colla di pesce
  • 200 gr. di zucchero
  • vaniglia in bacca o aroma artificiale

eventualmente aroma al limone se dovete farla come base di accompagnamento per un dolce alla frutta.

Pubblicità

Se avete bisogno di un litro di crema basta raddoppiare le dosi.

Il procedimento

Prima di tutto mettete un poco di acqua fredda in un piatto cupo, ed adagiatevi i fogli di colla di pesce. In un pentolino capiente (che può contenere fino a 1/2 litro) mettete i tuorli delle 6 uova. Unitevi lo zucchero e la vaniglia e con le fruste elettriche o a mano cominciare a mescolare il tutto. Lo zucchero pian piano di scioglierà, ammorbidendo tutto l'impasto, continuate a girare bene per almeno dieci minuti. Intanto in un pentolino a parte potete mettere il latte sul fuoco basso a riscaldare, attenzione non fatelo bollire.

Quando l'uovo con lo zucchero sarà ben mischiato ed omogeneo, fate scendere con un mescolo alla volta, il latte caldo e girate continuamente il tutto, fino ad aggiungere tutto il latte. Mescolate bene il tutto e rimettete la pentola sul fuoco, continuando a girare altrimenti il fondo si attaccherà alla pentola. Dobbiamo portare a bollore, raccomando di girare continuamente, perché più si avvicina il bollore e più la crema diventerà soda e pesante, quando vedete che il liquido è scomparso del tutto e la crema è bella consistente e soda spegnete pure il fuoco..

Pubblicità

A questo punto prendete la colla di pesce e mettetela in un pentolino, su fuoco basso, fatela sciogliere leggermente, pian piano e appena liquida, versatela sulla crema calda e girate energicamente per almeno 3 minuti. Ora la crema deve essere lasciata raffreddare, per 30 minuti anche sul fornello poi la potete mettere in frigorifero almeno due ore, così da rassodare bene. La crema ottenuta, prima di tutto può essere una merenda perfetta per i vostri bambini, oppure la base di moltissimi dolci sia così che con l'aggiunta di cacao in polvere. Se dovete preparare una crostata alla frutta, una volta fatta la base di pasta frolla potete tranquillamente stendere la crema e rimettere il tutto in forno per la cottura. #Ricette #ricette dolci