Come ogni #Natale, anche per quest'anno moltissimi grandi aziende si sono impegnate nella realizzazione di spot natalizi che toccassero il cuore degli spettatori perchè, si sa, a Natale si è tutti più buoni e più sensibili. Quest'anno la sfida per la scelta dello spot di Natale più emozionante è tra due: da una parte c'è John Lewis, la grande catena di magazzini inglese che ogni anno sa regalarci una gioia, e dall'altra la Loteria de Navidad spagnola.

L'uomo che vive sulla Luna, lo spot di John Lewis

Se l'anno scorso lo spot natalizio di John Lewis era dedicato agli animali, in particolare ad un pinguino che desidera l'amore il giorno di Natale e che gli viene donato dal suo amico-bambino sotto forma di una bella pinguina, quest'anno la grande catena di magazzini inglese si è soffermata sulle persone e ha scelto come tema la solitudine.

Pubblicità
Pubblicità

Protagonista dello spot è una bambina, appassionata di stelle, che attraverso il suo telescopio scorge un uomo anziano che vive tutto solo sulla Luna. La piccola cerca in tutti i modi di comunicare con lui, ma senza riuscirci. L'uomo appare triste e solo sul nostro satellite, afflitto dalla malinconia della Terra che ormai osserva da lontano. Ma il giorno di Natale è un giorno speciale e anche per lui sarà festa. Guardate il video ed emozionatevi.

Justino, la guardia di una fabbrica di manichini per lo spot della Loteria spagnola

Nello spot natalizio della Loteria de Navidad 2015, invece, tutto è un cartone animato. I personaggi sono ispirati a quelli del famoso film d'animazione 'Up' e la musica è stata realizzata dal maestro Ludovico Einaudi (è impossibile non riconoscere la sua mano tra quelle note emozionanti).

Pubblicità

Il protagonista è Justino, una guardia notturna di una fabbrica di manichini che svolge il suo lavoro in estrema solitudine. I suoi compagni sono dei manichini inanimati con cui Justino si scatta dei selfie, gioca a calcio e organizza sorprese per i suoi colleghi del turno della mattina. Ma in realtà non è solo. Il finale vi sorprenderà e sicuramente vi scapperà una lacrima. 

E voi quale preferite tra i due? Lasciate il vostro commento e Buon Natale a tutti. #Regali di Natale