Pubblicità
Pubblicità

Il concerto di #Vasco Rossi a Modena previsto per il prossimo primo luglio potrebbe essere a rischio. Il Codacons (coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) ha infatti chiesto, in un esposto presentato alla Procura di Milano, il sequestro e il relativo oscuramento dei siti di “secondary ticketing”, che gestiscono le vendite dei biglietti del concerto di Vasco Rossi per Modena Park a prezzi estremamente maggiorati, e la possibile sospensione del concerto.

Vasco in concerto a Modena Park: prezzi dei biglietti sotto inchiesta

L’evento è stato organizzato per festeggiare i 40 anni di successi della carriera di Vasco, uno dei cantanti più amati dal pubblico italiano.

Pubblicità

Secondo il programma, l’evento sarà trasmesso in televisione su Rai Uno con la conduzione di Paolo Bonolis. Lo show televisivo intervallerà al suo interno interviste e testimonianze di ospiti eccezionali con l'ausilio di video esclusivi per festeggiare i 40 anni di carriera del Blasco.

Ma stando alle ultime notizie, l’unione dei consumatori ha chiesto al Prefetto di Modena di valutare la possibilità di sospendere l’evento in relazione alle gravi irregolarità riscontrate nella vendita dei biglietti online. Sarebbero circa 220mila le persone a rischio nonostante le denunce già evidenziate nei mesi scorsi alla Procura di Milano. In seguito alle irregolarità evidenziate è stata aperta un’inchiesta sulla rivendita illegale online di biglietti maggiorati e relative multe attribuite agli operatori del settore da parte dell’Antitrust.

Pubblicità

Nonostante la gravità della situazione segnalata sul web, in questi giorni verrebbero proposti biglietti a più di 2.500 euro, somme esorbitanti e ben lontane da quelle relative ai biglietti venduti sui canale ufficiali al costo di 75 euro.

Concerto di Vasco: come assistere alle prove del concerto per i residenti di Modena

Giovedì 29 giugno i residenti di Modena avranno la possibilità di assistere gratuitamente alle prove generali del concerto di Vasco Rossi [VIDEO]. Infatti, in accordo con il Comune, l’organizzazione ha messo a disposizione 500 ingressi per i residenti e per tutti coloro che abitano nella zona del Modena Park dove avrà luogo il maxi concerto del primo luglio di Vasco. Secondo il programma, da venerdì pomeriggio saranno aperte le iscrizioni online per aggiudicarsi i biglietti fino ad esaurimento dei 500 posti previsti. Dopo opportune verifiche di idoneità dei requisiti, verrà inviato agli interessati, tramite email, l’iter per accedere all’area del concerto e i relativi documenti previsti da compilare. #concerto Vasco Rossi #concerti