In relazione all'aggiornamento delle GI 2017/2020, sopratutto gli aspiranti insegnanti che per la prima volta si inseriscono con titolo di accesso di sola laurea, sono al momento in fase di consultazione del possesso dei requisiti per le nuove classi di concorso; in maniera particolare, risultano errate le date di richiesta del conseguimento del titolo di accesso ma anche altre denominazioni in materia di liceo (secondaria di II grado con indirizzo specifico), sede per docenti in ruolo e altri refusi notati dai docenti. Come presente nel sito del Ministero, e del quale alleghiamo uno screen, è possibile verificare le tabella A e B e la comunicazione sulla revisione a aggiornamento delle classi di concorso.

Pubblicità
Pubblicità

Il dettaglio.

Errori nuove classi di concorso e data conseguimento titolo

L'aggiornamento delle nuove classi di concorso individuate dal D.pr 19/2016 e disposte nelle tabelle A e B contengono ancora delle imprecisioni che al momento stanno creando incertezze nella compilazione della domanda per l'inserimento in III fascia. In breve, tra le più importanti segnaliamo, come indicato da documento Miur del 19/05/2017, ricordiamo che la data ultima di conseguimento del titolo di accesso (laurea quinquennale o laurea triennale più specialistica) è fissata nel 24/06/2017, termine di scadenza di presentazione dell'istanza cartacea, modello A2 in questo caso, ai sensi del D.M. n. 39/98 e s.m.i.D.m. n. 22/2005 e D.p.r n. 19/2016 e 'Non entro' l'entrata in vigore del Dpr n. 19/2016 il 23 febbraio 2016 come riportato nel decreto (Stiamo riassumendo, speriamo di esserci fatti comprendere).

Pubblicità

Come riportato anche su Orizzonte #Scuola, si segnala la denominazione di 'Liceo Sportivo', facendo riferimento al 'Liceo Scientifico' con indirizzo sportivo. Inoltre, 'LM 11- Conservazione e restauro dei beni culturali' deve essere intesa come titolo di laurea LM11- Scienze per la conservazione dei beni culturali'.

In materia di insegnanti a tempo indeterminato su discipline attribuite ai sensi del D.p.r 19/2016 e recente Dm 259/2017 a una diversa cdc conservano le sedi scolastiche attuali fino a permanenza nella medesima scuola. È possibile consultare le tabelle accedendo all'area dedicata alle GI 2017/2020, alla vostra sinistra troverete un menù a tendina con i modelli da scaricare per la compilazione e le tabelle di riferimento con le nuove classi di concorso. In ogni caso, riteniamo che la compilazione della domanda non sia difficile e che non ci sia bisogno di rivolgersi a un patronato; alla fine del documento, che costa di meno di 20 pagine, è possibile consultare anche le note, che permettono di ottenere un valido aiuto in perfetta autonomia.

Pubblicità

Titolo di accesso entro il 24 giugno 2017

In sintesi, la nota di maggiore interesse è senza dubbio la data di conseguimento del primo titolo utile per la partecipazione all'inserimento, ovvero il 24 giugno e 'non il 2016' come è possibile interpretare, 'confondendo gli aspiranti docenti'. Al momento è necessario comunque interessarsi esclusivamente alla compilazione dei modelli A1 per abilitazione, A2 senza abilitazione e A2 bis per nuovi insegnamenti e successivamente pensare alla provincia di inserimento, che non cambia l'individuazione del modello cartaceo da compilare, lo ricordiamo, in considerazione delle numerose domande arrivateci. Se desideri restare aggiornato sulla compilazione dell'istanza e l'aggiornamento delle #graduatorie di istituto 2017/2020, clicca su 'Segui' in alto alla tua sinistra. #aggiornamento III fascia