Mentre il tanto desiderato posto fisso si allontana sempre di più, i giovani non rinunciano al sogno di avere una casa tutta propria, e ciò vale sia per i single che cercano l'indipendenza dai genitori sia per le giovani coppie alla ricerca del proprio nido.

Mutui ad hoc

Tale esigenza, analizzata dalle banche e legata allo svilupparsi di forme contrattuali atipiche in cui rientrano i lavoratori a progetto, i lavoratori a tempo determinato, i collaboratori occasionali, il lavoro a chiamata, il telelavoro etc., ha portato a formulare proposte di mutui ad hoc per questa categoria sociale sempre più diffusa.

Punti di forza

Ovviamente, esistono pro e contro per questi mutui erogati dalle banche.

Pubblicità
Pubblicità

Partiamo dai punti di forza. Proprio per la precarietà del lavoro e quindi dello stipendio, è possibile sia allungare la durata del mutuo, sia interrompere o saltare, per periodi di tempo prestabiliti, il pagamento delle rate.

Aspetti negativi

A fronte di questa elasticità, ci sono degli aspetti che rientrano nella sfera dei contro, che devono essere tenuti in considerazione. Intanto, l'età del "lavoratore atipico" non può superare i 35 anni, e rientrarvi non è facile: trovare un lavoro, sebbene senza la certezza del tempo indeterminato, non è facile per nulla, perché spesso vengono richieste competenze e capacità che si acquisiscono solo dopo un lungo percorso di studi e con molta esperienza. Inoltre, il richiedente del mutuo giovani deve dimostrare di aver lavorato almeno 30 mesi negli ultimi tre anni.

Pubblicità

Tassi d'interesse più alti

Infine, se i due punti precedenti sono stati superati con successo, resta un altro problema da affrontare. Infatti, non solo i tassi d'interesse saranno più alti rispetto al solito, perché il lavoratore atipico rappresenta un cliente rischioso, ma nella maggior parte dei casi viene richiesta anche la firma di un garante, che si configura spesso nella figura di un genitore.

Budget più basso

Analizzati tutti i punti del mutuo giovani, che tra l'altro offre un budget relativamente più basso rispetto ai mutui tradizionali, resta, nel fortunato caso in cui venga accettato, una forma d'indipendenza solo a metà. #tasso mutui #mutuo casa #erogazione mutui