L'ultimo sondaggio effettuato da Ixè per Agorà mette in evidenza una situazione piuttosto stabile relativamente ai principali partiti politici. In realtà, si possono notare solamente delle piccole variazioni che lasciano praticamente invariata la percentuale di consenso. Segno leggermente positivo per il Partito Democratico, Sel e Forza Italia, così come per il Movimento 5 Stelle, guidato da Beppe Grillo. In leggero calo, invece, Nuovo Centro-Destra e Lega. Da questo sondaggio si evidenzia, finalmente, una crescita della percentuale di persone che hanno intenzione di tornare a votare. Il dato riportato dalla società Ixè parla di un 64,3 percento del campione intervistato, disposto ad andare a votare, in caso di elezioni anticipate.

Pubblicità
Pubblicità

Vediamo, di seguito, quali sono stati i risultati del sondaggio in questione.

Il Pd e Forza Italia aumentano i consensi. Continua la discesa per Ncd e Udc

Il Partito Democratico si attesta al 33,4 percento con un più 0,3 percento rispetto alla rilevazione del 28 agosto. Il Movimento 5 Stelle invece rimane pressoché stabile al 22,6 percento dei consensi. Segno negativo per la Lega Nord (-0,4 percento), attestata al 15,4 percento. Buono anche il risultato del partito guidato da Silvio Berlusconi che grazie ad un leggero aumento dei consensi dello 0,3 percento sale al 10,2 percento, confermandosi come quarta forza alle spalle della Lega Nord. Nella 'parte bassa della classifica', ottimo risultato del partito Sel, che sale al 4,6 percento con un +0,2 percento rispetto alla rilevazione di fine agosto.

Pubblicità

Rimane stabile il partito di Giorgia Meloni, Fratelli d'Italia, mentre scendono inesorabilmente sia Ncd che UDC, riportando, rispettivamente, un meno 0,3 percento (3,1%) è un -0,2%, fermandosi allo 0,5 percento.

Un ultimo dato relativo alla fiducia degli italiani nei confronti del governo Renzi riporta che più di un terzo degli intervistati (il 39%) non ha fiducia nell'esecutivo mentre il 27 percento è soddisfatto delle riforme sin qui fatte dal Presidente del Consiglio. #Sondaggi politici