Dopo i tanti nomi circolati alla fine la decisione è caduta su di lui, Francesco Paolo Tronca, prefetto di Milano. L'esperienza positiva, quella per cui è stato 'premiato' è ovviamente quella di Expo, ormai giunta al suo ultimo giorno. Tronca si è detto "orgoglioso e felice" per la fiducia che gli è stata accordata in qualità di nuovo commissario straordinario di Roma. Forse si punta a replicare l'efficienza di Expo col Giubileo, atteso e soprattutto individuato dal Premier Renzi come ultima possibilità di riscattare la Capitale dalle diverse problematiche che hanno travolto la città negli ultimi anni.

All'inaugurazione del Giubileo, intanto, manca poco più di un mese, lasso di tempo in cui Roma, per dirla con le parole del presidente dell'anticorruzione Cantone, tenterà di recuperare gli anticorpi necessari ad affrontare un avvenimento tanto importante quanto delicato come il Giubileo.

Pubblicità
Pubblicità

Quello che tutti auspicano è che Tronca riesca ad applicare a Roma il modello milanese, forte del recentissimo successo dell'esposizione universale.

  #Expo 2015 #Politica Roma