L’Ansa ha reso noto l’intervento di ieri alla Camera in merito alla questione dell’#Isis, del leader della Lega Nord contrario al politically correct dell’esecutivo tecnico, e ha definito la posizione prudente del premier Renzi “un non fare nulla”. Come un fiume in piena, #Matteo Salvini si è scagliato contro il segretario del Pd: “La paura per me si chiama vigliaccheria”.

Il segretario del Carroccio ha spiegato che la paura e la vigliaccheria non pagano mai e anche tenere il piede in due scarpe senza prendere posizione è soltanto una perdita di tempo. Durante l’intervento, Salvini ha aggiunto che la Legge di Stabilità è “una schifezza”, e non consente una ripresa economica dell’Italia, in quanto non cancella gli studi di settore e non modifica la riforma Fornero, e ha affermato che il governo Renzi è l’unico esecutivo che ha salvato le banche “fregando i risparmi dei cittadini”.

Pubblicità
Pubblicità

Salvini: "La guerra all'Isis va fatta"

Nella giornata odierna, l’Ansa ha reso noto che in occasione della presentazione del libro “Il Metodo Salvini”, durante il dibattito che si è tenuto a Roma contro l’Ue e il politically correct del governo Renzi, il segretario federale ha sottolineato di essere un pacifista e di non sapere in che modo intervenire, tuttavia per Salvini, la guerra all’Isis va fatta, il terrorismo va sradicato e cancellato dalla faccia della terra.

L’euro è un esperimento fallito

Durante il dibattito il segretario della Lega Nord e Noi con Salvini ha precisato la necessità di un’Altra Europa, e riguardo all’euro ha affermato che non saremo noi ad uscirne, ma ci farà implodere e ci abbandonerà, in quanto l’esperimento della moneta unica è fallito. Secondo Salvini per “La Nuova Europa” senza muri sarà necessario rivedere tutti i trattati di Maastricht, Shengen, di Dublino, e ha concluso che anche se “moribondo” si è accorto di questa realtà anche il ministro Angelino Alfano.

Pubblicità

Se volete rimanere aggiornati sulle notizie di politica v’invitiamo a cliccare su “Segui” sotto il titolo dell’articolo. #Politica Roma