Le Previsioni meteo del Centro Epson hanno mostrato la persistenza di uno scenario anomalo e instabile riguardo alle condizioni climatiche di fine febbraio e dell'inizio di marzo 2016. La tendenza meteo continua a mostrare una stagione invernale esclusivamente al Nord, con caldo anomalo e temperature tipicamente primaverili al Sud. Ma anche maltempo e precipitazioni intense nella zona intermedia del Centro Nord, dove si manifesta il forte contrasto termico fra le diverse masse d’aria.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Previsioni meteo

Italia: inverno e gelo

I meteorologi hanno previsto che le masse d’aria fredda del Nord Europa raggiungeranno il Nord Italia e il versante tirrenico, e si scontreranno con il ciclone subtropicale.

Il ritorno dell’alta pressione dalla Libia si espanderà verso il Sud Italia già nel week end del 19/02, e con il passare dei giorni il divario tra Nord e Sud diventerà sempre meno marcato. Il tempo sarà stabile e mite, con temperature sopra la media anche al Nord. Tuttavia, da mercoledì l’anticiclone abbandonerà  l’Italia e lascierà spazio alle irruzioni di aria gelida scandinave.

Dopo Carpe Diem maltempo e gelo?

Le previsioni meteo a lungo termine del Meteo.it  hanno rivelato che il primo "assaggio" di primavera anticipato che durerà soltanto tre giorni, arriverà nei prossimi giorni con l’anticiclone “Carpe Diem”. Il 19 febbraio l'alta pressione porterà in Italia tempo stabile e soleggiato. Al Nord le temperature raggiungeranno i 16°, con punte massime di 21° in Sicilia. Le precipitazioni saranno scarse e isolate sulle Alpi, Appennini, e in Toscana.

I migliori video del giorno

Sabato potrebbero verificarsi precipitazioni lungo le coste del basso Tirreno, e domenica sul versante ligure.

Tuttavia, arrivano buone notizie arrivano per tutti quelli che amano il freddo, in quanto nel corso delle prossime settimane, il ciclone nordatlantico raggiungerà l’Est Europa e l’Italia, e porterà il freddo e il gelo. Secondo gli esperti meteo, dal 24 febbraio fino ai primi giorni di marzo 2016, le infiltrazioni di correnti d'aria fredde del Burian colpiranno il Centro Nord Italia, e porteranno fasi intense di maltempo. 

Se volete rimanere aggiornati sulle Previsioni Meteo v’invitiamo a cliccare su “Segui” sotto il titolo dell’articolo.