Torniamo ad aggiornare il nostro ultimo articolo riguardante l'opinione degli italiani sulla Città di Roma ed alle recenti vicende che ne hanno coinvolto l'amministrazione. Prima di entrare nel merito delle domande poste all'attenzione dei cittadini vi ricordiamo alcune caratteristiche sulla metodologia di ricerca seguita da Winpoll per elaborare lo scenario politico che vi riportiamo, ricordandovi che la ricerca è stata commissionata dall'Huffington Post. Per quanto concerne il numero delle interviste complete, si tratta di circa 1500 questionari raccolti con il metodo Cawi. La popolazione di riferimento è stata scelta affinché risultasse rappresentativa di quella italiana per sesso, età e residenza.

Pubblicità
Pubblicità

In merito invece al possibile margine di errore nelle risposte offerte, questo è indicato (con un livello di confidenza del 99%) al ± 2.12% ogni 1000 interviste. Tenendo in considerazione quanto appena esposto, passiamo ad illustrare quali sono stati i risultati.

Sondaggi politici e amministrazione di Roma: le opinioni su Virginia Raggi

Partiamo dall'opinione espressa dagli intervistati in merito al nuovo Sindaco di #Roma. La domanda posta dal sondaggio partiva da questo presupposto: "secondo Lei, in base alle ultime vicende che stanno coinvolgendo l'amministrazione capitolina, Virginia Raggi (risposte fornite tra tutti gli elettori)":

  • dovrebbe andare avanti a testa alta, è solo una bolla mediatica - risposta scelta dal 25% del campione. 
  • Dovrebbe andare avanti, ma scusandosi coi Romani e facendo un rimpasto della giunta - risposta scelta dal 41% del campione.
  • Ha mentito ai Romani e pertanto dovrebbe dimettersi - risposta scelta dal 34% del campione.

Se analizziamo invece le risposte fornite da chi si è dichiarato elettore del M5S, abbiamo il primo caso con il 71% delle preferenze, il secondo con il 27% ed il terzo con il 2% delle scelte.

Pubblicità

In merito invece alla fiducia nel Sindaco Raggi, gli elettori ne hanno espresso molta nel 14% dei casi, abbastanza al 17%, poca al 44% e nulla al 25%. Tra gli elettori 5 stelle abbiamo invece molta nel 32% dei casi, abbastanza nel 37%, poca nel 17% e per nulla nel 14%. Troviamo poi un quesito relativo a Di Maio. "Dopo le ultime vicende che hanno coinvolto Roma e il Movimento 5 stelle, secondo Lei, Luigi Di Maio (tra tutti)":

  • è assolutamente estraneo alle vicende ed è tutta una bolla dei media perché lo temono - 15% dei casi.
  • E' uscito indebolito dalla vicenda romana, ma resta comunque il leader del Movimento 5 Stelle - 32% dei casi.
  • Ha dimostrato di non essere in grado di rappresentare il Movimento 5 Stelle e dovrebbe farsi da parte - 53% dei casi.

Le stesse risposte fornite dagli elettori del M5S hanno indicato il 53% delle preferenze nel primo caso, il 29% nel secondo ed il 18% nel terzo.

Intenzioni di voto e ballottaggi dopo le ultime vicende di Roma

Terminiamo con le intenzioni di voto espresse dagli italiani.

Pubblicità

Troviamo il CDX al 31,5%, Lega Nord al 12,2%, Forza Italia al 12,4% e Fratelli d'Italia al 4,8%. Altri del CdX al 2,1%. Il PD è al 32,8%, gli altri partiti di CSX sono al 2,9%. Il Movimento 5 stelle è dato al 24,3%, SI al 4,2%, PRC allo 0,7%, AP al 2,5% Le formazioni restanti sono all'1,1%. Per i ballottaggi abbiamo:

  • Cdx-Csx; 44,5%-55,5%
  • M5s-Csx; 51,5%-48,5%
  • Cdx-M5s; 46%-54%

Come da nostra abitudine, restiamo a disposizione nel caso desideriate aggiungere un commento in merito ai risultati che vi abbiamo riportato, mentre per ricevere i prossimi articoli di aggiornamento sulla situazione politica vi ricordiamo di utilizzare la comoda funzione "segui" che vedete in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Sondaggi politici #Elezioni Amministrative