Nuove #assunzioni in #poste italiane. E’ attiva sul sito istituzionale dell’azienda una nuova ricerca di portalettere da assumere a tempo determinato per sopperire alle esigenze derivanti dai periodici picchi di traffico postale. Le assunzioni, in questo caso, sono destinate agli uffici delle regioni Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia..

Pubblicità

Pubblicità

Riepiloghiamo di seguito i principali requisiti richiesti per la presentazione della domanda e le modalità di selezione.

Poste Italiane: chi può fare domanda per le prossime assunzioni di portalettere

Possono inviare la domanda di assunzione come portalettere in Poste Italiane candidati in possesso del titolo di studio di diploma, conseguito con un voto minimo di 70/100, o di laurea, conseguita con un voto minimo di 102/110. Oltro requisito richiesto è il possesso della patente di guida e di idoneità generica al #Lavoro che dovrà essere certificata mediante attestazione rilasciata dal proprio medico o dalla Asl di appartenenza.

Poste Italiane offre un contratto di lavoro a tempo determinato a decorrere da maggio 2017 e di durata variabile a seconda delle esigenze delle singole direzioni provinciali.

Le sedi di lavoro disponibili per queste prossime assunzioni sono:

  • Veneto, nelle province di Verona, Vicenza, Belluno, Rovigo, Venezia, Padova e Treviso;
  • Friuli Venezia Giulia, nelle province di Udine, Gorizia, Trieste e Pordenone;
  • Trentino Alto Adige, nelle province di Trento e Bolzano.

    Pubblicità

    Per quest’ultima città è richiesto aii candidati anche il patentino di bilinguismo.

Selezioni per le assunzioni in Poste Italiane

E' possibile inoltrare la domanda per partecipare alle selezioni collegandosi all'indirizzo web www. erecruiting.poste.it dove, oltre a poter verificare tutti i requisiti richiesti, può essere inserito il proprio curriculum vitae. Gli interessati dovranno, in questa fase, indicare per quale delle province disponibili intendono proporre la propria candidatura.

Dopo aver inoltrato la domanda di partecipazione alle selezioni, i candidati riceveranno una telefonata delle Risorse Umane Territoriali che comunicherà l’avvio dell’iter di selezione. A questa telefonata seguirà una e-mail inviata dalla Società Giunti OS e contenete un indirizzo web cui collegarsi per l’effettuazione di un test attitudinale on line..

Pubblicità

I partecipanti che risulteranno aver superato il test attitudinale saranno contattati direttamente dall'azienda per la seconda fase delle selezione consistente in una prova in aula, con la verifica del test già svolto on line, cui seguirà un colloquio individuale.

La selezione si concluderà con un test pratico, consistente che prevede una prova di guida del motomezzo aziendale di cilindrata 125 utilizzato per la consegna della posta a pieno carico, il cui superamento sarà determinante ai fini dell’assunzione.

La data di scadenza per le assunzioni di portalettere in Poste Italiane è stata fissata al prossimo 19 aprile 2017.