Grazie a una nuova legge, che obbliga a specificare che tipo di olio è usato nei prodotti alimentari, siamo venuti a conoscenza che l'olio più usato è quello di palma. Questo grasso purtroppo presenta diversi problemi. A livello alimentare è un grasso saturo, che contiene una grande parte di acido palmitico. L'acido palmitico è contenuto in molti altri grassi, ma in misura molto minore, ad esempio il lardo di maiale ne contiene circa la metà dell'olio di palma, ed essendo peraltro anche povero di omega 3 contribuisce alla formazione di colesterolo cattivo.

Pubblicità
Pubblicità

Recentemente i ricercatori dell'Università di Bari hanno inoltre svelato che questo grasso può distruggere le cellule beta del pancreas, responsabili della produzione di insulina, aprendo quindi la strada al diabete di tipo 2. Il problema purtroppo è che non è così facile eliminarlo dalla dieta. Per farla breve l'OdP è quasi in tutti i prodotti industriali dai biscotti, alle fette biscottate, ai gelati, alle salse, ai piatti pronti, ecc. e,dulcis in fundo, anche nel latte in polvere per neonati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Corretta Alimentazione

E ricordate che un neonato si nutre esclusivamente di latte, quindi esclusivamente con OdP. In definitiva in ogni prodotto industriale che mangiamo c'è l'OdP.

Problemi ambientali

Questo è il discorso alimentare, ma purtroppo l'OdP ha anche un altro aspetto negativo ancora più grave. L'OdP è responsabile della deforestazione delle foreste pluviali del Borneo e dell'Amazzonia. La foresta viene distrutta ad un ritmo impressionante e viene sostituita da una monocultura che dopo cinque anni lascerà spazio ad un terreno arido e desertico. Queste foreste sono i polmoni del mondo e hanno l'insostituibile compito di equilibrare e tenere bassa la CO2. L'Indonesia è la terza produttrice al mondo di CO2 dopo la Cina e gli USA. Distruggere queste foreste vuol dire una cosa sola: asfissiare la vita sulla Terra. Oltre a questo la deforestazione porta all'estinzione di tutte le specie animali che vivono in quei luoghi. I campi dei contadini, specialmente in Honduras, vengono spazzati via eliminando e distruggendo i villaggi di queste popolazioni. Altrettanto fa il governo indonesiano con i villaggi degli indigeni di Papua Nuova Guinea, i cui abitanti vengono torturati e uccisi e nella cui nazione è in atto un genocidio.

Oltre a questo con l'OdP arrivano da noi pesticidi, come il DDT, che sono proibiti nel nostro Paese e il suo trasporto è fonte di grande inquinamento. Le multinazionali temono le nostre scelte, facciamo sì che queste scelte siano consapevoli e contribuiscano a modificare il comportamento di queste aziende.

Pubblicità

Tutte le volte che facciamo la spesa leggiamo con attenzione gli ingredienti, evitiamo l'OdP e cerchiamo di limitare il più possibile i prodotti industriali. Preferiamo prodotti freschi, semplici e con pochi ingredienti. E informiamoci sempre. Ci ringrazieranno la salute, l'ambiente e soprattutto i nostri bambini che delle nostre scelte subiranno in futuro le conseguenze. Dimenticavo: non fidatevi dell'OdP biologico e sostenibile, perché l'OdP biologico o sostenibile non esiste.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto