Il meteo della settimana che parte dal 15 luglio inizierà male per gran parte dell'Italia. Sul mare di Liguria la formazione di vortici di bassa pressione originaria delle perturbazioni che si presenteranno durante il corso della settimana.

Inizio della settimana con rovesci e temporali da lunedì 15

A partire dalla giornata di lunedì, la situazione meteorologica sarà instabile su molte regioni dello Stivale, dove si manifesteranno forti temporali e grandine.

Nella mattinata saranno coinvolte dal maltempo le regioni della Lombardia, Piemonte e Liguria centrale che sanno colpite da fenomeni di notevoli nubifragi e temporali. Nel corso della giornata, le perturbazioni si sposteranno in Emilia Romagna e in seguito raggiungeranno le Marche, la Toscana l'Umbria e parte del Lazio. Alcune piogge si dirigeranno verso sera anche al Sud, coinvolgendo la Puglia, la Calabria e la Sicilia orientale, mentre al Nord il tempo vedrà un miglioramento generale.

Martedì sarà una giornata serena nella parte settentrionale e centrale d'Italia, mentre su tutto il Sud persisteranno rovesci temporaleschi. Si alterneranno forti acquazzoni e temporali a schiarite in Sicilia e ci saranno volenti rovesci anche in Puglia accompagnato da correnti fresche che arriveranno dal Nord.

Miglioramento generale a partire dalla metà della settimana

Mercoledì arriverà una tregua, anche se sarà breve per le zone montuose.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Ci sarà bel tempo su tutta la penisola con venti deboli in Salento e in Sicilia, ma già a partire dalla giornata di giovedì tornerà il maltempo al Nord. I fenomeni a carattere temporalesco coinvolgeranno i rilievi e molto probabilmente si estenderanno sulla pianura Padano-Veneta e in Friuli. Nelle altre parti d'Italia permarrà una situazione di sereno con qualche isolato piovasco nel pomeriggio in Appennino.

Un avvicinamento dell'alta pressione subtropicale porterà un aumento delle temperature e una stabilità atmosferica che si manifesterà su gran parte della penisola. Sarà un weekend di caldo specialmente sulle isole maggiori e al Centro Sud. I valori comunque resteranno nelle media di stagione con temperature nella norma conformi alla metà di luglio.

Nelle aree montuose delle Alpi e sull'Appennino ci sarà ancora qualche instabilità tra venerdì e sabato, che potrebbe portare a un'estensione dei fenomeni temporaleschi sparsi anche nella valle Padana settentrionale.

Le precipitazioni potrebbero esser anche di forte intensità e accompagnati da grandine.

Per la penisola sarà una settimana di miglioramento in cui si stabilizzeranno le temperature nella norma per il mese di luglio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto