I buchi neri costituiscono, ancora oggi, uno degli elementi più curiosi dell'Universo. Gli scienziati, da tempo, cercano di comprenderne la natura e la loro funzione. Poco più di un anno fa e con esattezza il 10 aprile 2019, era stata diffusa la prima foto di un buco nero, scattata dal progetto internazionale Event Horizon Telescope. È stata una scoperta che ha cambiato la storia e modificato il modo di osservare lo spazio, ma adesso ci si trova di fronte a una nuova questione, legata a questi affascinanti corpi celesti.

Gli esperti hanno notato dei fasci luminosi, provenienti da un buco nero, a ben 800 milioni di anni luce dalla Terra.

La scoperta è stata fatta dal National Radio Astronomy Observatory e, al momento, sono in corso degli studi per comprendere la natura di questo fenomeno anomalo.

Scoperti due 'boomerang' luminosi nello spazio: gli scienziati ancora non hanno spiegazioni

Gli astronomi del National Radio Astronomy Observatory, negli Stati Uniti, hanno notato due fasci luminosi, simili a dei boomerang, uscire da un buco nero. Per fare ciò hanno osservato, tramite la rete dei telescopi americani, una vecchia galassia ellittica chiamata 'PKS 2014-55' e distante 800 milioni di anni luci dalla Terra.

Ad oggi, si sa perfettamente che ogni galassia contiene diversi buchi neri che divorano la materia, causano lo straordinario fenomeno luminoso.

In questo caso, però, la situazione è ben diversa perché mai, fino a questo momento, era stato possibile notare l'intersezione di due fasci di luce a forma di boomerang. Sono state fatte delle ipotesi, ma ancora non è stato possibile capire la causa di questo nuovo evento.

La scoperta è stata inserita anche sulla rivista della Royal Astronomical Society.

Tra le ipotesi c'è quella dello scontro di due buchi neri

Gli scienziati hanno fatto diverse ipotesi per cercare di dare una spiegazione a questi boomerang luminosi a forma di X, al momento, tre sembrano quelle più probabili.

  • Il buco nero in questione non è stabile, tende ad oscillare e questo provoca la fuoriuscita di fasci luminosi in diverse direzioni.
  • Due grandi buchi neri si sono scontrati dando vita a questo insolito fenomeno
  • Un gruppo di astronomi del South African radio telescope MeerKAT ha paragonato questo fenomeno ai giochi d'acqua fatti da una fontana di Las Vegas. Secondo il loro pensiero, la galassia sarebbe responsabile di bollenti getti di gas, che scontrandosi con i gas già presenti, e non potendo proseguire il loro percorso, tornerebbero indietro causando particolari figure luminose.

La comunità scientifica non vede l'ora di poter dare una spiegazione certa a questo evento sconosciuto e spera di poterlo fare al più presto.

Segui la pagina Scienza
Segui
Segui la pagina Ambiente
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!