Consigli Fantacalcio 2013-2014, formazioni e giocatori: 5 cose da tenere bene a mente quando si riflette sulla formazione da schierare e sui giocatori da includere o escludere dalla stessa. Cinque consigli sempre validi su cinque fattori che è bene non sottovalutare.

Consigli Fantacalcio 2013-2014 su formazioni e giocatori, l'importanza delle singole partite: è fondamentale considerare, di settimana in settimana, in quali partite saranno coinvolti i giocatori della nostra rosa del Fantacalcio 2013-2014.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Vanno fatte considerazioni caso per caso: abbiamo un portiere di media qualità, ma nella prossima gara è impegnato a Torino contro la Juve o a San Siro contro il Milan, possiamo scegliere di schierare il nostro secondo uomo di fiducia.

Allo stesso modo, tra i consigli di fantacalcio su giocatori dell'attacco, si devono considerare le singole partite. Un esempio su tutti: in panchina abbiamo un forte colpitore di testa impegnato contro il Milan che su palle alte e palle inattive dimostra una difesa disastrosa: possiamo scegliere di schierarlo anche se abbiamo giocatori, sulla carta, migliori di lui.

Consigli Fantacalcio 2013-2014, i giocatori e i cambi di modulo. Attenzione poiché nel corso del campionato non è insolito che alcuni calciatori vengano spostati in diverse zone del campo, magari più avanzate, o vengano impiegati sempre nello stesso ruolo ma con diverse funzioni. Esempio, una squadra cambia modulo e un terzino diviene molto più offensivo: il giocatore potrebbe fare più punti rispetto al passato.

Formazioni Fantacalcio 2014, terzo consiglio: restare aggiornati.

I migliori video del giorno

Niente da fare, l'informazione conta, e tanto, anche nel Fantacalcio. Restare aggiornati sulle condizioni dei giocatori per non schierare un acciaccato, o sulle possibili formazioni per evitare di vedersi un giocatore escluso all'ultimo minuto, è fondamentale per massimizzare i punteggi.

Consigli Fantacalcio 2013-2014 sui giocatori, punto 4: mai dimenticare che una rosa può migliorare nel corso del tempo. Si pensi bene ai movimenti da compiere, si tengano sotto d'occhio giocatori snobbati alla prima asta e giocatori new entry dopo il mercato di gennaio: se si azzeccano uno o due rinforzi giusti può cambiare tutto.

Ultima delle 5 cose da tenere a mente su formazioni e giocatori del Fantacalcio è la ridefinizione di rigoristi (ma anche di chi calcia le punizioni) a campionato in corso. Un rigorista può smettere di essere tale per vari motivi, oppure restare escluso a lungo dai giochi per infortunio: ecco che abbiamo quindi un nuovo rigorista su cui puntare per migliorare il punteggio finale delle nostre partite.