Il Milan, dopo il tracollo in Coppa Italia contro l'Udinese , si sta muovendo sul mercato per regalare a Seedorf alternative valide a centrocampo e in difesa.
Nella giornata di ieri c'è stata una brusca accelerata nella trattativa che dovrebbe portare in prestito a Milanello Michael Essien, calciatore ghanese classe 82 del Chelsea. L'accordo col centrocampista è già stato trovato mentre si aspetta con fiducia il sì del club londinese ad accollarsi metà dell'ingaggio del giocatore per i prossimi sei mesi.
Essien è un mediano di carisma ed esperienza che, se saprà superare i guai fisici che lo hanno tormentato negli ultimi anni, gioverà ad un reparto in fase di ricostruzione. Inoltre il centrocampista del Chelsea potrà giocare in Champions League non avendo quest'anno ancora partecipato alla competizione con la maglia dei blues.
In uscita, invece, il Milan nella notte ha formalizzato il passaggio di Nocerino in prestito al West Ham. Il giocatore ha già salutato i compagni e sta sostenendo le viste mediche.
Altro giocato che potrebbe trasferirsi a Londra ma con la casacca del Fulham è Zaccardo.
Nella giornata di ieri sono rimbalzate voci su un interessamento del Milan per Paletta difensore argentino classe 86 del Parma. Il Milan secondo indiscrezioni avrebbe offerto la propria metà di Saponara, in comproprità proprio col Parma, per abbassare la richiesta di 7 milioni del club emiliano.

Infine niente da fare per lo scambio Costant-Armero per via del rifiuto del terzino rossonero a trasferirsi sotto le pendici del Vesuvio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto