Martedì 11 marzo inizieranno i turni di ritorno degli ottavi di Champions League, che si concluderanno mercoledì 19 marzo. Le prime due partite del turno, che adesso analizzeremo insieme, saranno Atletico Madrid-Milan e Bayern Monaco-Arsenal, con entrambe le formazioni che giocheranno fuori casa in cerca dell'impresa per il passaggio del turno ed ottenere la qualificazione ai quarti di finale. Entrambi i match si giocheranno alle 20.45 e saranno trasmesse in diretta tv sia su Sky Sport che su Premium Calcio, oppure in streaming sulle piattaforme di Sky Go e Premium Play.

Vediamo come scenderanno in campo le squadre impegnate in questi due imperdibili incontri.

Cominciamo con Atletico Madrid - Milan: Simeone, quest'anno ancora imbattuto in casa, cercherà di difendere il vantaggio ottenuto all'andata, schierando un 4-2-3-1 con Courtois in porta, Juanfran, Diego Godin, Alderweireld ed Insua in difesa, Koke e Gabi davanti alla difesa, Adrian, Raul Garcia e Arda Turan a sostegno dell'unica punta Diego Costa; Seedorf, dopo la sconfitta con l'Udinese, crede nell'impresa, per ottenerla si affiderà ad una formazione a specchio, il 4-2-3-1, con Abbiati tra i pali, De Sciglio, Rami, Bonera ed Emanuelson in difesa, De Jong ed Essien davanti alla difesa, Taarabt, Poli e Kakà a sostegno dell'unica punta Balotelli.

Proseguiamo con Bayern Monaco - Arsenal: Guardiola, la cui squadra sta vivendo un momento di grandissima forma, si affiderà al 4-3-3 con Neuer in porta, Lahm, Dante, Boateng ed Alaba in difesa, Rafinha, Schweinsteiger e Kroos a centrocampo, Muller, Mandzukic e Robben in attacco; Wenger, in cerca di un'impresa ancora più ardua di quella del Milan, si affiderà, invece, al 4-2-3-1 con Fabianski tra i pali, Sagna, Mertesacker, Koscielny e Gibbs in difesa, Arteta e Flamini davanti alla difesa, Rosicky, Ozil e Santi Cazorla a sostegno dell'unica punta Giroud.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!