Si interrompe dopo sei risultati utili consecutivi la striscia positiva dell'Inter, che perde in casa davanti ai propri tifosi contro l'Atalanta. Finisce 2-1 per gli ospiti, che hanno ragione dei rivali nerazzurri grazie alla doppietta di Giacomo Bonaventura, vero eroe della partita. Un successo straordinario per l'Atalanta, che con questa vittoria raggiunge quota 40 punti, agguantando l'ottava posizione dopo le prime 29 giornate del campionato di Serie A. Brutto passo falso invece per l'Inter, che resta quinta a 47 punti, raggiunta anche dal Parma, che nel lunch match di oggi ha pareggiato 1-1 contro il Genoa al Tardini. 

Illusione Icardi - L'inizio di partita è tutto di marca bergamasca, con Denis che va ad un passo dal vantaggio colpendo la traversa (per l'attaccante argentino sono 7 i gol rifilati all'Inter in 14 confronti).

Il gol è nell'aria e a segnarlo è Bonaventura, col giovane atalantino che trova la rete del momentaneo 1-0. Il vantaggio dell'Atalanta dura però meno di un minuto. I padroni di casa nerazzurri trovano infatti il gol del pareggio grazie alla grande freddezza di Icardi, che festeggia dedicando il proprio gol alla fidanza Wanda (ex di Maxi Lopez). La rete dell'argentino però è soltanto un'illusione per i colori nerazzurri che incappano nella sesta sconfitta stagionale.

Classifica - Come detto, il passo falso di quest'oggi costringe l'Inter al quinto posto in coabitazione col Parma, e sopratutto espone la formazione nerazzurra ad un possibile ritorno della Lazio, che attualmente ha sei punti di svantaggio ma che battendo il Milan oggi potrebbe portarsi a meno tre dalla coppia Inter-Parma. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto