La rivista americana ''Forbes'' ha pubblicato in questi giorni la classifica dei calciatori più pagati al mondo. Non è certamente una sorpresa scoprire al primo posto il talento Cristiano Ronaldo, giocatore del Real Madrid e del Portogallo che produce come una grossa azienda (ha rinnovato il contratto con il Real fino al 2018).

La stella lusitana, re Mida del calcio internazionale, ha dichiarato nel 2013 circa 53 milioni di euro, in considerazione del contratto del Real Madrid e grazie ai vari introiti per gli ingaggi pubblicitari. Molte aziende fanno di tutto per ''accaparrarsi'' le prestazioni pubblicitarie di Ronaldo, dalle compagnie aeree all'abbigliamento sportivo a marchi tecnologici (Nike, Samsung, Tag Heuer, Fly Emirates, Herbalife).

Cristiano Ronaldo risulta essere il nono atleta più pagato al mondo.

Continuiamo con la speciale classifica. Al secondo posto, anche questo abbastanza ''scontato'', c'è Lionel Messi, giocatore del Barcellona che si appresta a rinnovare propria con la squadra blaugrana e che ha dichiarato al Fisco l'importante cifra di 47 milioni di euro. Al terzo posto troviamo Zlatan Ibrahimovic, giocatore svedese che milita nel Psg (''fresco'' vincitore del campionato francese) con 25 milioni di euro; al quarto posto il giocatore brasiliano Neymar che ha guadagnato circa 20 milioni di euro.

In questa speciale classifica stilata da ''Forbes'' non è presente alcun calciatore italiano. L'unica presenza ''nazionale'' è quella del milanista Kaka che ha dichiarato ''appena'' 10 milioni di euro.