Il commissario tecnico Cesare Prandelli ha ufficializzato la lista dei pre-convocati dell'Italia in vista del Mondiale in Brasile che inizierà a metà giugno. A sorpresa sono ben 30 i giocatori chiamati dall'ex tecnico della Fiorentina in attesa della selezione definitiva che comporterà l'esclusione di sette elementi e quindi la convocazione finale dei 23 calciatori che faranno parte della spedizione azzurra in terra brasiliana. Non ci sono grosse novità rispetto alla vigilia: nelle ultime ore si è parlato tanto dei ballottaggi tra Astori e Ranocchia in difesa e tra Aquilani e Gilardino (uno centrocampista e l'altra attaccante).

I 30 pre-convocati dell'Italia si raduneranno il 19 maggio a Coverciano per iniziare i primi allenamenti di preparazione al Mondiale 2014 in terra brasiliana: in questi primi allenamenti, il commissario tecnico Prandelli dovrà decidere i sette giocatori da escludere per la partenza in Brasile. Ci saranno tre giorni d'allenamento, una pausa di altri tre giorni e poi nuovi allenamenti in vista della sfida amichevole del 31 maggio a Londra contro l'Irlanda del Nord.

Pre-convocati Italia, la lista dei 30 giocatori

  • Portieri: Buffon (Juventus), Perin (Genoa), Sirigu (Paris Saint Germain), *Mirante (Parma);
  • Difensori: Abate (Milan), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Darmian (Torino), De Sciglio (Milan), Maggio (Napoli), Paletta (Parma), Pasqual (Fiorentina), Ranocchia (Inter); 
  • Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Motta (Paris Saint Germain), Parolo (Parma), Pirlo (Juventus), Romulo (Verona), Verratti (Paris Saint Germain); 
  • Attaccanti: Balotelli (Milan), Cassano (Parma), Cerci (Torino), Destro (Roma), Immobile (Torino), Insigne (Napoli), Rossi (Fiorentina);
*Mirante convocato in via precauzionale per lo il raduno di Coverciano.

Pre-convocati Italia: le scelte di Prandelli

Tante sorprese nei 30 pre-convocati dell'Italia di Cesare Prandelli: alla fine il commissario tecnico degli azzurri ha portato con sé solamente tre portieri (con Mirante come riserva, ma non inserito nella lista ufficiale): rimangono a casa come preventivato alla vigilia sia El Shaarawy che Diamanti, a sorpresa escluso anche Gilardino. In attacco presenti sia Cassano che Rossi: i due probabilmente si giocheranno un posto nella lista dei 23 per il Mondiale. In difesa c'è la sorpresa Pasqual, che si giocherà le chance di partire in Brasile nelle prossime settimane, così come Darmian del Torino. A centrocampo c'è Aquilani.

Segui la nostra pagina Facebook!