REAL-ATLETICO 4-1. 35' Godin, 94' Ramos, 109' Bale, 116' Marcelo, 119' Ronaldo rig. (finita) 

FINITA! È finita! Il Real ha vinto la Decima! Carlo Ancelotti diventa uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio con tre Champions League. Come lui solo Bob Paisley, il leggendario tecnico del Liverpool. Da Lisbona è tutto, grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata da Federico Pisanu

120' - Finale incandescente, con Diego Simeone che entra in campo e viene espulso

119' - GOL! Real Madrid! RONALDO!! Cristiano non sbaglia dal dischetto, la festa ora è completa 

119' - CALCIO DI RIGORE PER IL REAL MADRID!

Godin stende Ronaldo in area  

116' - GOL!! REAL MADRID!!!! MARCELO!!! Dopo la scivolata comica di Ronaldo ecco arrivare la rete del brasiliano Marcelo entrato nel secondo tempo! È il gol più importante del Real, è il gol della Decima 

113' - Casillas quest'oggi nelle uscite non c'è. Tiago prova a beffare ancora l'estremo difensore spagnolo ma spara alto  

109' - GOL!! REAL MADRID!!! BALE!!!! Real in vantaggio a dieci minuti dal termine grazie al colpo di testa di Gareth Bale. Strepitosa giocata sulla sinistra di Di Maria, Bale finalizza. La Decima si sta materializzando sul terreno dell'Estadio da Luz 

107' - Conclusione di Modric dalla distanza, blocca Courtois 

106' - SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE: ultimi quindici minuti di questa finale incredibile

105' - Finisce qui il primo tempo supplementare, risultato fermo sull'1-1

103' - Carvajal deve stringere i denti, non ce la fa più 

99' - Calcio di punizione dal limite per il Real, la barriera devia in corner 

96' - Il Real è padrone della partita adesso, l'Atletico non riesce più ad oltrepassare la metà campo 

91' - PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE: iniziato il primo tempo supplementare.

L'inerzia della gara dovrebbe ora essere in mano del Real anche perché l'Atletico sembra essere calato parecchio dal punto di vista fisico

90'+5 - SI VA AI SUPPLEMENTARI! Incredibile epilogo del secondo tempo, col Real Madrid capace di riacciuffare i Colchoneros quando già i tifosi avversari esultavano per la vittoria.

Clamoroso a Lisbona 

94' - GOL! REAL MADRID!! RAMOS!! Ramos trova la rete dell'insperato pareggio! Il Real ha pareggiato, la finale è ancora tutta da giocare!  

93' - Ramos anticipato di un soffio, corner per il Real  

90' - Saranno cinque i minuti di recupero 

89' - Diego Simeone scalda la curva dell'Atletico.

Sta per avverarsi il miracolo, la "primera"

85' - Calcio di punizione da posizione pericolosa per il Real, giallo per Koke 

84' - Calcio d'angolo per i Blancos, nulla di fatto  

83' - Cross in mezzo di Di Maria, non ci arriva nessuno, il Real sta dando tutto ora  

80' - Ultimi dieci minuti della sfida, il Real ci crede  

78' - Godin salva tutto su Isco, pressing Real 

78' - Terzo e ultimo cambio per il Real: dentro Morata, fuori Benzema 

77' - Bale parte sulla destra lasciando sul posto Godin, ma il gallese è ancora una volta impreciso. Impreca Xabi Alonso dalla tribuna 

75' - Quindici minuti al termine della partita, il Real deve trovare il gol in fretta se non vuole perdere la Decima 

72' - In pochi minuti cartellino giallo per Juanfran e Villa 

72' - Capovolgimento immediato del Real, conclusione di Bale fuori di poco 

71' - Sosa lancia in profondità Villa, che col piede colpisce in faccia Casillas 

69' - Brivido per l'Atletico con Di Maria che in area non riesce a trovare la giocata vincente 

66' - Ronaldo scarica per Isco che dal limite dell'area col destro non trova lo specchio della porta 

65' - Seconda sostituzione per l'Atletico: fuori Raul Garcia, dentro Sosa 

64' - L'Atletico si riaffaccia davanti.

Tre corner consecutivi per i Colchoneros 

61' - Ramos crossa dalla sinistra per la testa di Ronaldo, il portoghese manca di pochissimo l'aggancio

59' - Momento favorevole al Real. Curiosità: Ancelotti da allenatore in una finale di Champions non si è mai trovato in svantaggio 

58' - Fuori Khedira dentro Isco, Marcelo sostituisce Coentrao. Modric si sposta in mezzo al campo con Isco alla sua destra 

57' - Tra poco doppio cambio per il Real, pronti Marcelo e Isco 

56' - Deviazione provvidenziale di Modric sulla conclusione di Garcia, ennesimo calcio d'angolo per l'Atletico 

55' - Carvajal stava per fare la frittata, Adrian Lopez non ne approfitta 

54' - Forcing Real. Dopo la punizione di Ronaldo, doppio calcio d'angolo per i Blancos, nulla di fatto però 

52' - Il Real si aggrappa ai singoli, Di Maria costringe al fallo Miranda che viene ammonito 

50' - Sempre Atletico in avanti, Raul Garcia prova la girata al volo dal limite dell'area, pallone fuori  

48' - Sembra ripartito meglio l'Atletico in questi primi minuti, Real ancora in difficoltà 

46' - SECONDO TEMPO: Iniziata la seconda frazione di gioco!

 

45'+2 - Termina qui il primo tempo, Atletico in vantaggio 1-0 sui cugini del Real grazie al colpo di testa di Godin al 35' 

45' - Cartellino giallo anche per Khedira  

40' - Real sotto shock, rischia ancora su calcio d'angolo 

35' GOL! ATLETICO! Papera di Casillas che abbandona lo specchio della porta permettendo a Godin di insaccare a porta vuota. Inutile il tentativo disperato del portiere spagnolo di rispedire fuori il pallone col guantone

35' - Nuovo calcio d'angolo per l'Atletico 

34' - Si dispera anche Xabi Alonso dalla tribuna 

31' - Clamorosa occasione sprecata da Bale che in area non trova lo specchio della porta. Altrettanto clamoroso l'errore di Tiago che ha permesso al gallese di presentarsi pericolosamente in area  

27' - Il calcio di punizione di Ronaldo non crea grossi pericoli a Courtois 

26' - Raul Garcia ammonito per il fallo su Di Maria, scoppia la rissa con Sergio Ramos ammonito e Gabi a muso duro con Coentrao 

25' - Calcio d'angolo per l'Atletico, libera Varane  

23' - Prova il contropiede il Real con Ronaldo e Bale, chiude bene la difesa dell'Atletico 

20' - In questo momento Ronaldo è al fianco di Benzema, con Di Maria e Bale sugli esterni: 4-4-2 per il Real  

18' - Il Real cerca spesso il cross dalla tre quarti per la testa di Benzema, soluzione finora sfortunata 

16' - Partita bloccata adesso, grande equilibrio in campo dopo l'uscita di Diego Costa 

11' - Tifosi dell'Atletico sotto shock, la stella della squadra è fuori 

9' - DIEGO COSTA FUORI, non ce la fa l'attaccante brasiliano.

Al suo posto Adrian Lopez

8' - Se il pressing dell'Atletico può far paura non è da nemmeno il Real 

6' - Si accende la partita, l'Atletico sembra intenzionato ad utilizzare da subito l'arma del pressing alto  

5' - Benzema di tacco prova a servire in area di rigore Bale che stava tagliando al centro dalla destra ma il passaggio è errato 

4' - Real schierato col 4-3-3, con Bale largo a destro e Ronaldo sul versante opposto 

2' - Real Madrid tiene il possesso palla in questi primissimi minuti

1' - Iniziata! Buon divertimento a tutti! 

20.44 - Giocatori in campo, appena cantato da Marisa l'inno della Champions League. Tutto pronto ormai 

20.41 - Le squadre sono pronte a scendere in campo 

20.36 - Dopo l'ingresso di Figo inizia la cerimonia che apre ufficialmente la serata della finale di Champions League 

20.34 - Entra Luis Figo con la Champions League in mano.

Attimi, secondi, indescrivibili

20.24 - Sale la tensione a Lisbona. Venti minuti ancora al via di Real-Atletico

20.09 - Ancelotti rischia facendo giocare dal primo minuto Benzema (sotto infiltrazione) e Khedira, tornato in campo dopo un lungo infortunio e con alle spalle soltanto 60 minuti nelle ultime due partite di Liga

20.02 - I giocatori delle due squadre sono appena scese in campo 

19.50 - I Colchoneros giocheranno con il nome del leggendario Aragones sul colletto bianco delle casacche

19.46 - Real e Atletico sarà anche la sfida tra i bomber di questa Champions League. Fin qui Diego Costa ha segnato 8 gol in 8 partite, Ronaldo ha esagerato con 16 gol in dieci partite 

19.38 - FORMAZIONI UFFICIALI REAL MADRID-ATLETICO MADRID: colpo di scena nelle formazioni che scenderanno in campo dal primo minuto.

Diego Costa e Benzema dal primo minuto, Arda Turan va in tribuna.

Real Madrid (4-3-3): Casillas, Carvajal, Varane, S.Ramos, Coentrao, Khedira, Modric, Di Maria, Bale, Benzema, Ronaldo

Atletico Madrid (4-4-2): Courtois, Juanfran, Godin, Miranda, Felipe Luis, Koke, Tiago, Gabi, Raul Garcia, Villa, Diego Costa 

19.33 - Buon pomeriggio da Federico Pisanu e Blasting News. Tra poco più di un'ora vivremo in diretta la finale di Champions League tra Real Madrid e Atletico. Non mancate! 

DERBY - Tutto pronto ormai per la finale Real-Atletico che mette in palio il trofeo più ambito, quello della Champions League. Nella serata di oggi, sabato 24 maggio, seguiremo per voi la diretta della partita e gli aggiornamenti in tempo reale del risultato a partire dalle ore 20.45, orario in cui è fissato il via della gara.

Lisbona si accende per quello che è il match più atteso dagli appassionati di calcio. L'emozione sarà di tutti, sia per coloro che sono riusciti ad accaparrarsi un biglietto sia per quelli che vedranno la partita in televisione seduti sul proprio divano. Che la finale di Champions League fosse il derby di Madrid in pochi se lo sarebbero immaginato ad inizio stagione. La partita tra Real e Atletico segna la resa dei conti tra due squadre diversissime tra loro. Da una parte infatti abbiamo un Real Madrid galattico, con un tridente offensivo da far accapponare la pelle alle difese di tutto il mondo, eccetto forse quella dell'Atletico. Dall'altra abbiamo la formazione tatticamente più attrezzata della Champions di quest'anno, guidata da un tecnico che fino a qualche anno fa allenava il Catania oggi retrocesso in Serie B.

Il cammino delle due squadre in questa stagione è stato piuttosto impressionante. Il Real, dopo aver liquidato lo Schalke agli ottavi, si è sbarazzato del Dortmund al turno successivo per poi umiliare 4-0 in Baviera i campioni uscenti della competizione, i tedeschi del Bayern Monaco. In tanti credono che quella sia la partita perfetta, la stessa che nel 2007 Ancelotti fu capace di giocare a San Siro contro gli inglesi del Manchester United. Quindi l'Atletico, che sempre a San Siro ha visto i fantasmi prima del gol nel finale di Diego Costa, salvo poi rifarsi ai quarti eliminando nientemeno che il Barcellona in una sfida ad altissima tensioni, e in semifinale il piccolo capolavoro in terra londinese contro il Chelsea di Josè Mourinho, abbattuto per 3-1 davanti al suo pubblico.

PROBABILI FORMAZIONI - In casa Real alla vigilia il dubbio più grande era quello legato alla presenza o meno di Cristiano Ronaldo. Il portoghese, stando alle dichiarazioni rilasciate ieri da Ancelotti in conferenza stampa, sarà regolarmente della partita, e si schiererà sulla trequarti insieme a Di Maria e Bale, con Benzema punta centrale. Xabi Alonso, squalificato, dovrebbe essere sostituito con tutta probabilità dal Khedira. Il difensore portoghese non sarà della partita. Ieri mattina ha cercato di effettuare la seduta di allenamento con i propri compagni ma ha dovuto fermarsi prima del tempo. Al posto del lusitano Ancelotti si affiderà a Varane, che andrà così a costituire la coppia centrale di difesa insieme a Sergio Ramos, quest'ultimo autentico eroe della semifinale contro il Bayern.

Per l'Atletico classico 4-4-2, con i dubbi Diego Costa e Arda Turan, usciti infortunati durante il match scudetto al Camp Nou contro il Barcellona della scorsa settimana. La sensazione è che Turan possa farcela mentre Diego Costa verrebbe sostituito da Raul Garcia.

STATISTICHE - Quest'anno in campionato il Real Madrid non ha mai battuto l'Atletico. All'andata i Colchoneros si imposero 1-0 al Bernabeu con il gol di Diego Costa, mentre il ritorno vide i Blancos impattare sul 2-2. Discorso diverso in Copa del Rey, dove ad inizio febbraio il Real spazzò l'Atletico con un risultato complessivo di 5-0. Tre agenzie di scommesse e quote praticamente identiche. Bwin, Betclic e William Hill quotano il successo del Real Madrid a 2,10. Il segno 2, ovvero la vittoria dell'Atletico Madrid, è quota da Bet Clic e William Hill a 3,75, mentre Bwin offre una quota di 3,40. Sostanzialmente uguale anche la quota del pareggio: 3,10 (Bwin), 3,20 (William Hill), 3,25 (Bet Clic).

SPORTMEDIASET - La diretta della finale di Champions League potrà essere vista in streaming gratuitamente sul sito Sportmediaset.it. Mediaset ha dunque deciso di fare questo regalo a tutti coloro che non potranno guardare la partita in televisione su Canale 5. L'appuntamento sul portale è fissato per le ore 20.35, con il fischio d'inizio previsto per le 20.45. 

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!