Annuncio
Annuncio

Il Verona riesce a vincere all'Olimpico di Torino contro la formazione granata per 1-0 conquistando tre punti importantissimi per una classifica che vede salire i veneti a quota sette, al terzo posto assoluto (e solitario) dietro Roma e Juventus. Una gran bella soddisfazione per la formazione scaligera, intenzionata anche quest'anno a recitare un ruolo da protagonista.

Primo tempo noioso e senza particolari emozioni, eccezion fatta per un colpo di testa di Gomez che finisce sul palo al 24esimo: i ritmi della gara sono però bassi e le due squadre sembrano temersi.

Il Torino nella ripresa rompe gli induci, cercando di chiudere la squadra veneta nella propria metà campo: è Quagliarella l'uomo più pericoloso, in almeno un paio di occasioni impensierisce il portiere veneto Rafael.

Proprio nel momento di maggior sforzo da parte della squadra granata, arriva l'inaspettato vantaggio del Verona: è il moldavo Ionita, subentrato da due minuti a Lazaros, a sorprendere Padelli (non certo esente da colpe) sul proprio palo. Dopo che Toni sfiora il colpo del KO a un quarto d'ora dalla fine, al Torino capita la grande occasione per pervenire al pareggio: Marquez atterra Peres e l'arbitro Banti decide di assegnare il penalty che però El Kaddouri spreca malamente facendosi parare il tiro centrale da Rafael.



Fantacalcio Serie A, Torino-Verona: voti ufficiali Gazzetta dello Sport, risultato, tabellino e marcatori

Torino (3-5-2): Padelli 5,5; Bovo 6,5, Glik 6, Moretti 6; Darmian 6, Vives 5,5, Benassi 5,5 (dal 35' Sanchez Mino 6), El Kaddouri 5, Molinaro 6 (dal 24' st Peres 5,5); Quagliarella 6 (dal 26' st Larrondo 5,5), Amauri 5,5.

In panchina: Gillet, Castellazzi, Gaston Silva, Jansson, Maksimovic, Gazzi, Martinez. 

Allenatore: Giampiero Ventura



Verona (4-3-3): Rafael 7; Sorensen 5, Moras 6, Marquez 6, Brivio 6; Obbadi 5,5, Tachtsidis 6,5, Christodoulopoulos 6 (dal 19' st Ionita 7); Juanito Gomez 6, Toni 5, Jankovic 5 (dal 20' st Lopez 5) (dal 44' st Marques s.v.). 

In panchina: Benussi, Gollini, Rodriguez, Campanharo, Martic, Valoti, Saviola, Nenè.

Allenatore: Andrea Mandorlini



Arbitro: Luca Banti



Marcatori: 21' st Ionita

El Kaddouri sbaglia un calcio di rigore (parato da Rafael)

Ammoniti: Bovo, El Kaddouri, Peres per il Torino, Lopez per il Verona