La squadra di Rafael Benitez torna subito in campo dopo la sconfitta in campionato con il Chievo, e lo farà nel match di Europa League Napoli-Sparta Praga. Vediamo le informazioni per quanto riguarda lo streaming e la diretta tv

Napoli-Sparta Praga Europa League: info streaming e diretta tv Mediaset Premium e Italia 1

Giovedì 18 settembre 2014, il Napoli disputerà la prima partita di Europa League, e lo farà in casa contro la squadra ceca dello Sparta Praga. La sfida del San Paolo verrà trasmessa in diretta tv sia su Mediaset Premium che in chiaro su Italia 1. Oltre alla sfida con lo Sparta Praga, i tifosi napoletani potranno guardare in chiaro sul digitale terrestre il match del 6 novembre, sempre in casa contro gli Young Boys.

Napoli-Sparta Praga, farà parte della seconda sessione giornaliera di partite ed inizierà alle ore 21.05, ma sia su Mediaset Premium che su Italia 1, i collegamenti avverranno qualche minuto prima. Per quanto riguarda lo streaming, gli abbonati Premium potranno usufruire del servizio Premium Play e guardare la sfida di Napoli-Sparta Praga sui dispositivi abilitati, come tablet o iPad. Viste le informazioni su streaming e diretta tv, andiamo ad analizzare il momento del Napoli e cosa ci si può aspettare da questa prima partita di Europa league.

Questo inizio di stagione per la squadra del presidente De Laurentis è stata disastrosa, ed i fischi di fine partita con il Chievo ne sono la testimonianza. Prima è arrivata la scottante eliminazione ai play-off della Champions league e l'automatica retrocessione in Europa League. Successivamente per il Napoli, è arrivata una rocambolesca vittoria alla prima di campionato in casa del Genoa, gol vincente a pochi secondi allo scadere del quinto minuto di recupero.

I migliori video del giorno

Al momento la vittoria del Marassi aveva placato gli animi dei tifosi napoletani, ma la sconfitta di domenica scorsa con il Chievo a fatto letteralmente infuriare i supporter partenopei. Napoli-Sparta Praga, forse arriva proprio nel momento giusto, in questo caso è sempre meglio tornare subito in campo per recuperare la fiducia dei tifosi, magari con una vittoria convincente.