Annuncio
Annuncio

Il Sunderland e il Tottenham si affronteranno allo 'Stadium of Light' per la partita valevole per la quarta giornata della Premier League inglese 2014/2015: il match si disputerà sabato 13 settembre alle ore 16. 

Solo due pareggi per il Sunderland di Gus Poyet in questi primi match di Premier League: i biancorossi sono riusciti a strappare un punto a West Bromwiche e al Manchester United, ma hanno dovuto cedere le armi al cospetto del Queens Park Rangers, nell'ultimo match prima della sosta.

Due vittorie ed una sconfitta, invece, per il Tottenham di Mauricio Pochettino in questo inizio di campionato inglese: il bilancio parla di due successi ottenuti contro West Ham e Queens Park Rangers (senza subire nemmeno un gol) e di una sconfitta, particolarmente dura da digerire, in casa contro il Liverpool per 3-0.  

Ultimi confronti diretti tra Sunderland e Tottenham

08 Aprile 2014 Tottenham Hotspur 5 – 1 Sunderland

08 Dicembre 2013 Sunderland 1 – 2 Tottenham Hotspur

24 Luglio 2013 Tottenham Hotspur 1 – 3 Sunderland

19 Maggio 2012 Sunderland 1 – 2 Tottenham Hotspur

Ultime partite giocate dal Sunderland

30 Agosto 2014 Queens Park Rangers 1 – 0 Sunderland

28 Agosto 2014 Birmingham City 0 – 3 Sunderland

24 Agosto 2014 Sunderland 1 – 1 Manchester United

16 Agosto 2014 West Bromwich 2 – 2 Sunderland

03 Agosto 2014 Vitória Setúbal 0 – 0 Sunderland

Ultime partite giocate dal Tottenham Hotspurs

31 Agosto 2014 Tottenham Hotspur 0 – 3 Liverpool

29 Agosto 2014 Tottenham Hotspur 3 – 0 Apollonia Limassol

24 Agosto 2014 Tottenham Hotspur 4 – 0 Queens Park Rangers

21 Agosto 2014 Apollonia Limassol 1 – 2 Tottenham Hotspur

16 Agosto 2014 West Ham United 0 – 1 Tottenham Hotspur



Premier League 2014/2015, pronostico e probabili formazioni Sunderland-Tottenham, sabato 13 settembre, ore 16

Partita non facile per gli 'Hotspurs': i padroni di casa venderanno cara la pelle. Scegliamo il segno goal quotato a 1,68.

Sunderland (4-4-2): Mannone, van Aanholt, O’Shea, Brown, Vergini, Cattermole, Rodwell, Larsson, Buckley, Fletcher, Wickham.
Allenatore: Gus Poyet

Tottenham Hotspurs (4-4-2): Lloris, Rose, Kaboul, Dier, Vertonghen, Townsend, Dembélé,  Eriksen, Chadli, Adebayor, Lamela.
Allenatore: Mauricio Pochettino