Napoli-Verona è un incontro tra due squadre che vengono da cocenti delusioni essendo entrambe reduci da pesanti battute d'arresto. Infatti i padroni di casa sono usciti sconfitti dal campo degli svizzeri dello Young Boys nella partita di Europa League mentre gli ospiti nell'ultima giornata di campionato hanno lasciato i tre punti al Milan nel confronto giocato davanti al pubblico amico. Le probabili formazioni di Napoli-Verona, in programma domenica 26 ottobre alle ore 18.00 e valida come posticipo dell'8^ giornata della Serie A 2014/2015, vedono Rafa Benitez senza Gargano e Britos mentre Andrea Mandorlini deve rinunciare a quattro effettivi dell'organico a sua disposizione.

Il Napoli non dovrebbe lasciare il 4-2-3-1 completato da Rafael Cabral nel ruolo di estremo difensore titolare. La retroguardia perde l'infortunato Britos e dovrebbe essere schierata con Maggio e Zuniga, in vantaggio su Mesto e Ghoulam, sulle fasce laterali e la coppia Albiol-Koulibaly in posizione più centrale. In mediana, con Gargano out per un problema fisico, Inler e David Lopez dovrebbero essere preferiti a Jorginho e De Guzman mentre nel reparto avanzato Mertens dovrebbe nuovamente essere escluso a vantaggio di Callejon, Hamsik e Insigne. Higuain dovrebbe come di consueto essere il riferimento centrale.

Il Verona dovrebbe affidarsi come al solito al 4-3-3 e a Rafael De Andrade per difendere i pali della propria porta.

Nel reparto arretrato Marquez deve scontare un turno di squalifica e il suo posto dovrebbe essere preso dal quasi omonimo Marques a completare il reparto con gli esterni Martic e Brivio e l'altro centrale Moras. In mediana ci sono molti problemi causati dalla assenze per noie fisiche di Obbadi, Christodoulopoulos e Sala che dovrebbero favorire Campanharo, Tachtsidis ed Halfredsson come titolati con Ionita a disposizione in panchina.

In attacco il tridente dovrebbe essere composto da Nico Lopez, Toni e Gomez con Jankovic, Saviola e Nenè scalpitanti in panchina.

Napoli - Verona probabili formazioni:

Napoli (4-2-3-1): Rafael Cabral; Maggio, Albiol, Koulibaly, Zuniga; Inler, David Lopez; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. A disposizione: Andujar, Colombo, Ghoulam, Henrique, Mesto, Radosevic, Jorginho, De Guzman, Mertens, Michu, Zapata.

Allenatore: Benitez.

Verona (4-3-3): Rafael De Andrade; Martic, Moras, Marques, Brivio; Campanharo, Tachtsidis, Halfredsson; Nico Lopez, Toni, Gomez. A disposizione: Benussi, Gollini, Sorensen, Rodriguez, Luna, Agostini, Ionita, Gonzalez, Kankovic, Valoti, Saviola, Nenè. Allenatore: Mandorlini.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!