Serie A 2018/2019: la Juventus passa anche in casa della Lazio e sale a +11 sul Napoli, bloccato a San Siro dal Milan

Serie A

Serie A 2018/2019: la Juventus passa anche in casa della Lazio e sale a +11 sul Napoli, bloccato a San Siro dal Milan

Prosegue il monologo della Juventus in testa alla classifica. Nella seconda giornata del girone di ritorno, infatti, i bianconeri hanno vinto in casa della Lazio in rimonta, guadagnando altri due punti sulla più immediata insegutrice, il Napoli, costretto al pareggio in casa del Milan. Dietro le due maggiori forze del campionato c'è il vuoto.

Juventus, vittoria nr. 19 su 21 gare di campionato

I punti sono 59 in 21 partite, 19 vittorie e 2 pareggi. Di questo passo la Juventus vincerà lo scudetto per l'ottava stagione di fila con largo anticipo, davvero il campionato 2018/2019 sembra non aver storia almeno per quanto riguarda la lotta al vertice. I campioni d'Italia hanno fatto bottino pieno in casa della Lazio rimontando l'iniziale vantaggio degli aquilotti siglato grazie ad un autorete di Can. Cancelo ed il solito Cristiano Ronaldo su calcio di rigore hanno consegnato alle vecchia signora altri 3 punti. Il vantaggio sul Napoli sale a +11, non un gran Napoli quello visto a San Siro contro il Milan in un match chiuso sullo 0-0. Un punto che serve più a rossoneri in ottica Champions League.

Corsa Champions: flessione dell'Inter

Dando per 'blindati' i primi due posti in Champions, quelli di Juventus e Napoli, per quanto riguarda il terzo posto c'è un'Inter che inizia a sentire il fiato di Milan e Roma. I nerazzurri in versione decisamente 'horror' hanno perso 0-1 in casa del Torino e si vedono rosicchiare un punticino dai cugini e dai giallorossi. Il Milan, come detto, ha pareggiato con il Napoli mentre la Roma è stata protagonista dello scoppiettate 3-3 in casa dell'Atalanta. La classifica attuale vede l'Inter ancora in posizione relativamente tranquilla, +5 sul Milan e +6 sulla Roma (quota 40 per gli uomini di Spalletti), ma la squadra che nelle prime due gare del girone di ritorno ha raccolto un punto in due partite senza realizzare nemmeno un gol fa decisamente preoccupare i suoi appassionati tifosi.

Lotta per la salvezza: un Frosinone stellare inguaia il Bologna

Per quello che riguarda i piani bassi della classifica, l'impresa di giornata è del Frosinone capace di vincere addirittura 4-0 in casa del Bologna. I laziali riaccendono i fanali in vista di una insperata salvezza, nonostante ci sia metà campionato ancora da giocare resta comunque una missione difficile, ma non impossibile. Viceversa è seriamente nei guai il Bologna, ora terz'ultimo a quota 14 con appena un punto di vantaggio sul Frosinone. In coda il Chievo resta a quota 8, un piede già in Serie B, nonostante la buona prestazione casalinga contro la Fiorentina in cui è stato piegato dai viola con un pirotecnico 4-3. Salendo di qualche gradino la classifica, invece, non possiamo non sottolineare la pesantissima vittoria della Spal, 3-2 in casa del Parma.

Il prossimo turno

La terza giornata del girone di ritorno, 22esima complessiva in Serie A, viene aperta dall'anticipo del 2 febbraio, ore 15, tra Empoli e Chievo. Alle 18 si disputa Napoli-Sampdoria mentre in serata, alle 20.30, è il momento di Juventus-Parma. Domenica 3 febbraio si parte con l'anticipo delle 12.30 tra Spal e Torino, poi alle ore 15 si giocano Udinese-Fiorentina e Genoa-Sassuolo. Alle 18 è il turno di Inter-Bologna, alle 20.30 vanno in campo all'Olimpico Roma e Milan. Due i posticipi di lunedì 4 febbraio: Frosinone-Lazio alle 19 e Cagliari-Atalanta alle 21.

Who follows the Serie A channel?

Marco Cavallaro Luca Redaelli Rocco Cilona Giuseppe Cicchi Gianfranco Dottori Valerio Forzan Francesco De Luca

Monthly react of the channel: 452.144