Annuncio
Annuncio

Il Genoa riesce a battere, in rimonta, il Chievo al 'Bentegodi', rovinando la 'prima' di Rolando maran sulla panchina dei veneti: la situazione di classifica per i clivensi continua così ad essere difficile, con soli quattro punti conquistati in otto partite e ben sei sconfitte. Buone notizie, invece, per il Genoa di Giampiero Gasperini che mantiene la propria imbattibilità per quanto concerne le partite giocate lontano da Marassi.

Parte bene il Chievo che si fa vedere subito con una punizione di Birsa e una bella inzuccata di Zukonovic sulla quale Perin riesce a salvare la propria porta: l'occasione è il preludio al vantaggio che realizzerà lo stesso difensore bosniaco al trentaseiesimo, complice una colpevole disattenzione della difesa del Genoa.

Nella ripresa, Gasperini inserisce Matri e Greco con la speranza di raddrizzare la partita. Il Chievo, però, sfiora il raddoppio e solo un miracolo di Perin impedisce a Paloschi di trovare il secondo gol. Al settantaduesimo arriva l'inaspettato pareggio del Genoa con Matri, pronto a sfruttare l'assist di Antonelli. Passa soltanto un minuto e l'arbitro concede un calcio di rigore ai liguri per fallo di Radovanovic su Bertolacci: Di Bello, tra l'altro, tira fuori il cartellino rosso per il difensore serbo, Batte Pinilla ma Bardi riesce a neutralizzare il tiro dagli undici metri. Il Chievo, però, patisce l'inferiorità numerica e finisce per capitolare a sei minuti dal termine con una conclusione di Pinilla che, così si fa perdonare il precedente errore sul penalty. Tre punti importanti per il Genoa, atteso mercoledì a Marassi da un incontro molto difficile, contro la prima in classifica, la Juventus.

Chievo - Genoa, Fantacalcio serie A, voti ufficiali Gazzetta dello Sport 

Chievo (4-3-3): Bardi 6,5; Frey 6, Dainelli 5, Zukanovic 6, Biraghi 5,5; Schelotto 5, Radovanovic 5,5, Hetemaj 6; Birsa 6,5 (dal 19' primo tempo Lazarevic 5,5), Paloschi 6,5 (dal 31' secondo tempo Cofie s.v.), Meggiorini 6 (dal 25' secondo tempo Pellissier 6). In panchina: Bizzarri, Seculin, Gamberini, Sardo, Bellomo, Cesar, Edimar, Mangani, Maxi Lopez.

Migliore in campo: Paloschi 

Allenatore: Rolando Maran



Genoa (3-4-3): Perin 7; Roncaglia 5,5 (dal 7' secondo tempo Matri 7), De Maio 6,5, Burdisso 6, Antonelli 6,5; Edenilson 6, Bertolacci 6, Kucka 5,5 (dal 32' secondo tempo Falquè s.v.); Perotti 6,5, Pinilla 6, Lestienne 5 (dal 7' secondo tempo Greco 6,5). 

In panchina: Lamanna, Sommariva, Izzo, Antonini, Marchese, Mussis, Rosi, Greco. 

Allenatore: Gasperini



Arbitro: Di Bello

Marcatori: 36' Zukanović per il Chievo, 27' secondo tempo Matri e 39' secondo tempo Pinilla per il Genoa

Ammoniti: Meggiorini, Radovanovic, Zukanović per il Chievo, Burdisso, Kucka e Greco per il Genoa

Espulsi: Radovanovic per il Chievo