L'Udinese torna alla vittoria, dopo la sconfitta di domenica scorsa contro il Torino, battendo per 1-0 un'inconsistente Atalanta, alle prese con una classifica che, appare sempre più deficitaria (già cinque sconfitte per la squadra di Colantuono in otto partite).

I friulani, invece, sfruttano il momento poco positivo di Milan, Inter, Fiorentina e Napoli per insediarsi nuovamente al terzo posto della classifica, un risultato decisamente inaspettato alla vigilia di questo campionato.

La partita si mette subito in discesa per la squadra allenata da Andrea Stramaccioni che passa subito in vantaggio con il solito Antonio Di Natale, lesto a rubare palla ad un avversario e a fulminare Sportiello con un gran tiro da fuori area.

L'Udinese, sulla spinta del vantaggio, continua ad assediare i bergamaschi nella loro metà campo, anche perchè l'Atalanta appare incapace di abbozzare una reazione. Così al diciannovesimo è Thereau ad avere la palla del 2-0, su assist di Di Natale, ma il pallone finisce soltanto sull'esterno della rete. Raddoppio rinviato di poco, però, perchè lo stesso Thereau si regala una rete meravigliosa al 37esimo minuto. Due a zero e partita virtualmente chiusa già dopo la prima frazione di gioco, anche perchè l'Atalanta non dà segni di vita.

Nella ripresa, Colantuono cerca di cambiare l'atteggiamento offensivo della propria squadra con l'inserimento di Denis e Boakye ma non ottiene l'effetto sperato. Anzi, è l'Udinese a rendersi ancora pericolosa, sfiorando il 3-0. La partita prosegue fino al novantesimo con i friulani in grado di controllare tranquillamente il match e di condurlo in porto.

I migliori video del giorno

Stramaccioni, al termine del match, ha elogiato i suoi per la reazione che hanno avuto dopo la sconfitta di Torino: contento soprattutto per il feeling della coppia Di Natale-Thereau.

Udinese - Atalanta, Fantacalcio Serie A: voti ufficiali Gazzetta dello Sport

Udinese (4-4-2): Karnezis 6; Widmer 5,5, Heurtaux 6,5, Danilo 6, Piris 6,5; Fernandes 7, Guilherme 6,5, Allan 7, Kone 6 (dal 13' secondo tempo Pinzi 6); Thereau 7 (dal 2' secondo tempo Muriel 6), Di Natale 7,5 (dal 41' secondo tempo Geijo s.v.). 

In panchina: Meret, Scuffet, Belmonte,  Bubnjic, Domizzi, Pasquale, Evangelista, Zapata, Hallberg. Allenatore: Andrea Stramaccioni

Migliore in campo per l'Udinese: Di Natale



Atalanta (4-3-3): Sportiello 6; Zappacosta 5,5, Benalouane 5,5, Biava 5, Dramè 5; Baselli 6, Cigarini 5,5, Carmona 4,5 (dal 28' secondo tempo Migliaccio 6); Moralez 5,5, Bianchi 5 (dal 1' secondo tempo Denis 5,5), D'Alessandro 5,5 (dal 1' secondo tempo Boakye 5). 

In panchina: Avramov, Stendardo, Cherubin, Del Grosso, Raimondi, Spinazzola, Scaloni, Bellini, Molina. 

Allenatore: Stefano Colantuono

Migliore in campo per l'Atalanta: Baselli



Arbitro: Tommasi

Marcatori: al 5' Di Natale e al 36' Thereau

Ammoniti: Kone e Guilherme per l'Udinese, Cigarini per l'Atalanta