Annuncio
Annuncio

Come da pronostico, l'Udinese è caduta miseramente a Firenze contro la Fiorentina domenica. Tutto da copione: la squadra di Stramaccioni che si è chiusa a riccio, sperando di mantenere lo zero a zero come aveva fatto contro la Lazio, e la Fiorentina a fare la partita cercando di sfruttare la superiorità tecnica che ha poi consentito di trovare gli spazi necessari per i goal. Il fatto è che l'Udinese soffre un pò della sindrome del "Dottor Jekill", quando gioca in casa si lancia all'attacco e imposta il gioco in maniera offensiva, in trasferta invece preferisce chiudersi prediligendo la fase difensiva e sperando poi di attaccare in contropiede.

Il Genoa è reduce dalla vittoria sulla Juventus terminata con la prima disfatta in campionato per la squadra di Allegri.

Annuncio

Risultato un pò bugiardo in realtà, visti i numerosi miracoli di Perin, in primis quello su Morata, e gli errori in fase di finalizzazione dei bianconeri, come la traversa di Ogbonna a tu per tu col portiere.

  • Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris (Pasquale); Badu, Allan, Guilherme; Kone; Thereau, Di Natale. Allenatore: Stramaccioni
  • Genoa (4-3-3): Perin; Roncaglia, Demaio, Burdisso, Antonelli; Rosi, Mandragora, Kucka; Lestienne, Pinilla, Perotti. Allenatore: Gasperini

Quando l'Udinese gioca in casa è sempre da privilegiare, visto il calcio dedito all'attacco che sfodera e vista la bravura del suo pacchetto offensivo. Finora non ha mai perso, quattro vittorie su quattro e un solo goal subito. Si tratta di una statistica esaustiva ed eloquente per orientarsi in questo pronostico. Il Genoa fuori casa non è uno squadrone: ha vinto contro il Chievo ma senza convincere e grazie ad un regalo dell'arbitro e ha vinto contro il Parma, ma quello è un discorso a parte visto che col Parma attualmente potrebbe vincere chiunque. Rimane anche l'incognita di Mandragora, il diciassettenne centrocampista prelevato d'urgenza dalla primavera e gettato già nella mischia contro la Juventus, cui Mandorlini affiderà le chiavi del centrocampo. Pronostico 1, o 1x per i più cauti