L'ultima tappa del campionato 2016 per il Milan prevede un avversario ostile e motivato, ovvero la Roma dell'intramontabile capitano Francesco Totti. Ai rossoneri serve soltanto la vittoria per sperare nel sesto posto che porterebbe i diavoli in Europa League, senza passare per la finale di coppa Italia con la Juventus. In caso di pareggio infatti - e pur ammettendo la sconfitta del Sassuolo con l'Inter - il Milan raggiungerebbe gli emiliani a pari punti ma sarebbe comunque settima per via degli scontri diretti favorevoli alla squadra di Di Francesco.

Pubblicità
Pubblicità

Dunque, il Milan partirà col piede sull'acceleratore fin dai primi minuti, potendo contare sul fattore casa e sul supporto sempre costante dei tifosi in questa stagione.

La Roma è la squadra più in forma della serie A

La squadra di Spalletti è con un piede e mezzo ai preliminari di Champions League, perché oramai quel fatidico secondo posto sembra un'utopia. Non tanto per lo scontro col Milan, quanto per l'impegno agevole che il Napoli avrà col Frosinone, al San Paolo, contro una squadra che non ha più nulla da chiedere al campionato essendo già retrocessa.

Spalletti comunque manderà in campo la squadra al completo, la migliore della della serie A per rendimento delle ultime cinque partite, con ben 13 punti totalizzati. Nessun indisponibile, eccezion fatta per Keità, fermo ai box da diverse settimane.

Probabile formazione Roma (4-2-3-1) Szczesny; Florenzi, Digne, Rudiger, Manolas; Pjanic, De Rossi; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Perotti. Allenatore: Spalletti

Probabile formazione Milan (4-3-1-2) Donnarumma; Mexes, Romagnoli, Calabria, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Mauri; Honda; Balotelli, Bacca.

Pubblicità

Allenatore: Brocchi

I rossoneri lasceranno il fianco ai contropiedisti romani

Il Milan non vince in casa da ben quattro turni, troppi per una squadra del suo blasone. Sicuramente l'avversario da affrontare non è dei più semplici, ma il Milan dovrà rischiare qualcosa per provare a centrare il sesto posto. Nel far ciò, la squadra di Brocchi dovrà alzare il baricentro ed esporsi notevolmente alla velocità e alla rapidità degli abilissimi contropiedisti romani.

Il pronostico più sensato quindi rimane GOAL. In alternativa 1X, perché la Roma dovrà fare i conti col calo di motivazione non appena il Napoli, con ogni probabilità, si porterà in vantaggio col Frosinone.

Leggi tutto