Allo stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, martedì 2 dicembre alle ore 21:00, si disputa il terzo incontro del quarto turno preliminare di Coppa Italia 2014-15 tra Hellas Verona-Perugia. Tutti gli appassionati di calcio potranno seguire la gara in diretta tv in chiaro su Rai Sport 1 ed in streaming sul sito raisport.it. Il Verona nel 3° turno ha sconfitto 3-0 la Cremonese; il Perugia nel secondo turno ha eliminato il FeralpiSalò vincendo 2-0 e nel terzo turno lo Spezia 2-1 dopo i tempi supplementari. La squadra vincente, agli ottavi di finale, incontrerà la Juventus. Il Perugia ha vinto una sola volta a Verona, nell'ultimo incontro disputato tra le due squadre nel 2004-05 in serie B per 2-1.

Nei precedenti nove incontri cinque vittorie dei padroni di casa e quattro pareggi. Pronostico favorevole al Verona (quota Snai 1 a 1.75). I bookmaker prevedono una partita ricca di gol (Over 2,5 a 1.75 e Goal a 1.68).

Il Verona è al tredicesimo posto in classifica con 14 punti insieme al Palermo a +4 dalla retrocessione. Non vince dalla 6^ giornata (1-0 con il Cagliari) da allora tre pareggi e quattro sconfitte. Mister Andrea Mandorlini non avrà a disposizione il difensore centrale danese Frederik Sorensen, il terzino destro croato Ivan Martic, i centrocampisti Jacopo Sala ed il marocchino Mounir Obbadi, l'ala sinistra serba Bosko Jankovic. Il Perugia è al nono posto in serie B con 23 punti in piena lotta playoff. Non perde da quattro turni ed ha pareggiato le ultime tre partite disputate.

I migliori video del giorno

Mister Andrea Camplone potrà contare su tutti i giocatori della rosa.

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Hellas Verona (4-3-3): Francesco Benussi; Davide Brivio, Guillermo Rodriguez, Rafael Marques, Antonio Luna; Gustavo Campanharo, Mattia Valoti, Juan Gomez; Javier Saviola, Nenè. A disposizione: Rafael, Alejandro Gonzalez, Rafael Marquez, Vangelis Moras, Panagiotis Tachtsidis, Emil Hallfredsson, Nico Lopez, Luca Toni.
  • Perugia (3-5-2): Ivan Provedel; Edoardo Goldaniga, Guillermo Giacomazzi, Gianluca Comotto; Lorenzo Del Prete, Valerio Verre, Marco Fossati, Rodrigo Taddei, Alessandro Crescenzi; Davide Lanzafame, Vittorio Parigini. A disposizione: Jan Koprivec, Marco Rossi, Alessio Lo Porto, Dario Flores, Gianluca Nicco, Matteo Lignani, Nicolò, Fazzi, Brayan Perea, Michael Rabusic.