Allo stadio Luigi Ferraris di Genova Marassi, lunedì 1 dicembre alle ore 21:00 si è disputato lo scontro Champions League valevole per la tredicesima giornata di serie A tra Sampdoria-Napoli. Finisce 1-1 con partenopei terzi con il Genoa a quota 23 punti e doriani quinti a 22 punti. Entrambe le squadre proseguono la serie positiva: quattro turni per la Sampdoria (una vittoria e tre pareggi), dieci il Napoli (cinque vittorie ed altrettanti pareggi). Il Napoli era reduce dal pareggio 0-0 di Praga con lo Sparta nell'impegno infrasettimanale di Europa League. Buon inizio del Napoli, poi col passare dei minuti i blucerchiati prendono in mano le redini del gioco, anche se in contropiede l'occasione migliore è per Higuain che si fa ipnotizzare dal connazionale Romero.

Nella ripresa la Samp passa al 57' dopo un'azione personale di Eder che da fuori area batte Raffael con un preciso rasoterra. I partenopei pareggiano al 92' con un colpo di testa di Zapata su cross di Ghoulam.

Durante la partita è stato espulso al Koulibaly del Napoli (atterramento) già ammonito al 35' (atterramento). Sono stati ammoniti: al 19 Obiang (atterramento), al 23' Soriano (condotta antisportiva), al 35' Eder (simulazione) ed al 53' Romagnoli (trattenuta) della Sampdoria; al 7' Britos (atterramento) ed al 56' Inler (eccesso di foga) del Napoli. Sinisa Mihajlovic ha sostituito al 46' Obiang con Alfred Duncan, al 71' Soriano con Nenad Krsticic ed al 79' Rizzo con Manolo Gabbiadini; Rafa Benitez al 59' Britos con Dries Mertens, al 63' Inler con Jorginho ed al 79' Hamsik con Duvan Zapata.

I migliori video del giorno

Vediamo i voti e le pagelle ufficiali della Gazzetta dello Sport utili per il Fantacalcio:

  • Sampdoria (4-3-1-2): Sergio Romero 6 (una rete subita); Lorenzo De Silvestri 6,5, Mattias Silvestre 6 (un assist), Alessio Romagnoli 6 (ammonizione), Djamel Mesbah 5,5; Pedro Obiang (ammonizione) dal 46' Obiang con Duncan, Angelo Palombo, Luca Rizzo 6 dal 79' Gabbiadini sv; Roberto Soriano 6,5 (ammonizione) dal 71' Krsticic 6; Stefano Okaka 6, Eder 7 (una rete realizzata, ammonizione).
  • Napoli (4-2-3-1): Rafael Cabral 6 (una rete subita); Christian Maggio 5, Raul Albiol 5,5, Kalidou Koulibaly 5 (espulsione), Miguel Angel Britos 5 (ammonizione) dal 59' Mertens 5,5; Gokhan Inler 5,5 (ammonizione) dal 63' Jorginho 5,5, David Lopez 6; Josè Callejon 5, Marek Hamsik 5 dal 79' Zapata 7 (una rete realizzata), Faouzi Ghoulam 6 (un assist); Gonzalo Higuain 5.