Uruguay-Paraguay e Argentina-Giamaica sono i due match che concludono le partite del gruppo B di Copa America. Messi e compagni non dovrebbero avere troppi problemi a superare i Reggae Boyz e certificare il primo posto, decisiva invece la sfida che quattro anni fa si giocò nella finale di Buenos Aires, anche se è molto probabile che da questo girone esca una delle migliori terze, e quindi sia Uruguay che Paraguay sono vicine ai quarti di finale.

Il replay della finalissima 2011 si giocherà all' Estadio La Portada di La Serena, nel cuore della splendida Regione di Coquimbo. Il fischio d'inizio di Uruguay- Paraguay è fissato per le ore 21.00 italiane, di sabato 20 giugno. Come per tutta l'edizione di Copa America, il match potrà essere seguito in diretta televisiva su Gazzetta Tv (canale 59 D.T.).

La Celeste campione in carica è ai quarti anche con un pareggio, la certezza di essere tra le due migliori terze è quasi matematica. In caso di vittoria per Cavani (in cerca del primo acuto) e compagni ci sarebbe il sorpasso in classifica, con il team di Tabarez secondo e Bobadilla e compagni terzi, ma ugualmente qualificati.

Il CT della Celeste dovrà fare a meno di Godin squalificato, un'assenza di peso per uno dei cardini della collaudata difesa uruguaya. Con la qualificazione in tasca l'Albirroja di Ramon Diaz, al comando del girone insieme all'Argentina con la stessa identica differenze reti, cercherà di vendicare la finale persa di netto nella passata edizione, relegando i campioni in carica al terzo posto nel girone.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Pronostici Calcio

Tutte ipotesi che partono sempre dal presupposto che l'Argentina vince con la Giamaica nell'altra partita del gruppo B. Samudio e Ortiz in dubbio. Queste le probabili formazioni:

Uruguay (4-4-2): Muslera; A. Pereira, Coates, Gimenez, M. Pereira; Rodriguez, Gonzalez, Arevalo, Lodeiro; Rolan, Cavani. CT: Tabarez

Paraguay (4-4-2): Silva; Valdez, Samudio, da Silva, Aguilar; Benitez, Caceres, Ortigoza, Gonzalez; Bobadilla, Santa Cruz.

CT: Diaz

Precedenti e pronostico

Il guizzo lampo di Suarez e la doppietta di Forlan firmarono il 3-0 nella finale 2011 in favore dell'Uruguay è anche una conferma della supremazia storica della Celeste in questo match. L'ultimo precedente si è concluso con un pareggio(1-1). Pronostico: diversi diffidati e qualche uomo non al meglio della condizione per entrambe. Con un punto sono ai quarti: perché rischiare squalifiche e infortuni?

Per noi è X.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto