Grandi novità in arrivo sul fronte europeo del calcio, nonostante gli occhi dei tifosi siano puntati sul campionato di Serie A, per la maggiore. L'Uefa starebbe pensando di aggiungere un terzo trofeo a Champions ed Europa League riservato esclusivamente alle squadre eliminate nei playoff/spareggi dell'ex Coppa Uefa. L'esempio che ci è più vicino riguarda la Sampdoria, che quest'anno è stata eliminata prematuramente dal Vojvodina e che avrebbe potuto essere in campo se questa competizione fosse stata inaugurata quest'anno.

Come molti sicuramente ricordano, una volta c'era la Coppa delle Coppe (fra i campioni delle coppe nazionali) ad allietare gli appassionati di calcio assieme a Coppa dei Campioni e Coppa Uefa: tale trofeo venne disputato l'ultima volta nel 1999 e fu la Lazio ad aggiudicarselo. Con l'abolizione della Coppa delle Coppe, quindi, sono rimaste solo Champions ed Europa League ad appassionare gli sportivi da settembre a maggio, ma con l'arrivo di questa nuova competizione (non prima della stagione 2018/2019) se ne vedranno delle belle fino a dicembre, mese nel quale si chiuderà il torneo per non sovrapporsi alle fasi finali delle coppe più prestigiose del continente.

L'idea di un terzo trofeo continentale

A dire la verità, di trofei europei, attualmente, ce ne sono più di due, ma se consideriamo che la Supercoppa Europea è in gara 'secca' e che il Mondiale per Club è organizzato dalla FIFA, ecco che gli occhi degli appassionati si concentrano maggiormente su Champions ed Europa League, senza dimenticare la Youth League, cioè la Champions riservata alle squadre primavera di quelle partecipanti a quella dei grandi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League

L'idea di far disputare un terzo torneo continentale è venuta ai 54 membri del Governo del calcio europeo, i quali sembrano intenzionati a cominciare questa nuova avventura dalla stagione 2018/2019. L'idea è stata svelata in anteprima dall'Associated Press in occasione del meeting dei vertici che si è tenuto a Malta nei giorni scorsi e sarà interessante vedere come reagiranno i tifosi a questa notizia, che permetterebbe alle squadre meno blasonate del continente di avere maggiore visibilità internazionale e continuare a giocare in Europa fino alla fine dell'anno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto