Torino-Milan è il secondo anticipo dell’8^ giornata di andata del campionato di calcio di Serie A. La partita si disputa sabato 17 ottobre alle 20:45 allo stadio Olimpico di Torino e può essere seguita in diretta tv su Premium Sport HD e Sky Calcio 1 HD, con diretta streaming con le app SkyGo e Premium Play.

Il Milan torna a Torino, in casa ‘Granata’, per l’83^ volta nel campionato a girone unico. Il bilancio è a favore dei padroni di casa con 27 vittorie, 37 i pareggi e 18 i successi ‘Rossoneri’. L’ultimo successo milanista risale al 9 Dicembre 2012, l’incontro terminò 4-2.

Pronostico a favore del Torino la cui vittoria è quotata Snai a 2.40, da non sottovalutare il successo del Milan a 3.00; è consigliata la doppia chance 12 a 1.33.

Il cammino in campionato

Torino - Ottimo inizio di torneo per il Torino, 5° in classifica con 13 punti. Nelle ultime quattro gare ha vinto due volte in casa (2-0 con la Sampdoria e 2-1 con il Palermo) e perso altrettante volte in trasferta (0-1 a Verona con il Chievo e 1-2 a Modena con il Carpi). Quagliarella con 4 reti e Baselli con 3 , sono i migliori realizzatori.

Milan - Pessimo inizio di campionato per il Milan, attualmente all’11° posto in classifica con 9 punti (tre vittorie e quattro sconfitte) e la seconda peggior difesa del torneo con 13 reti subite, davanti solo al Carpi con 16.

Dopo le vittorie per 3-2 con il Palermo (doppietta di Bacca e rete di Bonaventura) ed a Udine (Balotelli, Bonaventura e Zapata), la squadra di Mihajlovic ha perso 0-1 a Marassi con il Genoa ed è crollato 0-4 a San Siro con il Napoli.

Indisponibili e probabili formazioni

Torino - Posti in piedi nell’infermeria del Torino, mister Ventura ha problemi sia in difesa che a centrocampo.

Nel settore difensivo sono fermi ai box il serbo Maksimovic (frattura del piede), lo svedese Jansson (problemi al ginocchio) ed il brasiliano Bruno Peres (guai muscolari); in mezzo al campo mancheranno Baselli, lo svedese Farnerud (entrambi per problemi alle ginocchia) ed il brasiliano Obi (guai muscolari). Probabile formazione (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Acquah, Vives, Gazzi, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez.

Milan - Tutte in attacco le tre assenze in casa Milan. Mister Mihajlovic deve rinunciare ai lungodegenti Niang fermo per la frattura del piede e Menez ancora alle prese con i problemi alla schiena. Ancora allenamento a parte per Balotelli alle prese con un’affaticamento muscolare. Probabile formazione (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio, Romagnoli, Mexes, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci; Bonaventura; Luiz Adriano, Bacca.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!