Il calciomercato del Milan di questa sessione invernale si fa sempre più decisivo. Le news di oggi 9 dicembre ci dicono che il mercato di gennaio sarà davvero cruciale per il prosieguo della stagione e per i futuri piani del club di via Aldo Rossi. Tanti i giocatori in scadenza di contratto a giugno, è quindi necessario rinfoltire la rosa già nei prossimi giorni per mettere a punto il progetto. Sembrano però ormai certe alcune cessioni, e presto sicuramente ci sarà nuovo malumore nella tifoseria.

News 9/12, calciomercato Milan: cessioni in arrivo, ma chi arriva?

Il mercato in uscita dei rossoneri potrebbe presto essere molto attivo, ma il problema è che quello in entrata stenta ancora a decollare, così come la squadra in campionato, reduce dall’ennesima delusione dopo il pareggio a Carpi. I giocatori in scadenza a giugno 2016 sono Montolivo, Abbiati, Nocerino, Alex, Mexes, Zapata, mentre ci sarà poi da risolvere la questione del prestito di Cerci e Balotelli.

Partiamo da quelli in scadenza, sicuro partente già nei prossimi giorni Nocerino, mentre probabilmente anche Zapata potrebbe trovare una via d’uscita da subito se qualche club dovesse farsi largo, ma al momento sembra difficile liberarsene prima di giugno a incasso zero. Per il capitano invece vicino il rinnovo, ma il centrocampista dovrà accettare un sostanzioso abbassamento del suo ingaggio, attualmente intorno ai 3,5 milioni a stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Cristian Abbiati potrebbe appendere le scarpette al chiodo ed occuparsi del settore portieri della squadra, in alternativa nessun rinnovo del contratto per lui. Per Alex e Mexes invece una decisione verrà presa a fine campionato. Molti interrogativi anche su Honda che dovrebbe finire la stagione, mentre forse via da subito Josè Mari e Suso.

La ultime news di calciomercato del Milan ci dicono che anche i due giocatori in prestito, gli attaccanti Balotelli e Cerci saranno valutati solo a fine stagione, ma l’impressione è che per entrambi ci siano poche possibilità di riscattare il prestito.

A gennaio però potrebbero esserci nuove partenze più o meno illustri, la prima riguarderebbe Poli, poco soddisfatto dell’utilizzo che ne sta facendo Mihajlovic, per lui c’è il Napoli di Sarri all’orizzonte. La cessione più illustre però potrebbe essere De Jong, ormai totalmente tagliato fuori dai piani dell’allenatore. L’olandese è stato accantonato prima del suo infortunio e questo ha fatto capire che il tecnico crede poco in lui.

Anche qui diverse le squadre italiane interessate ed in questo caso la sua cessione significherebbe far rinforzare ulteriormente una squadra rivale. E il mercato in entrata? Scena muta, i nomi rimangono pressappoco gli stessi, dando dimostrazione dell’immobilità della società. Si parla infatti ancora di Wetsel (che rimane irraggiungibile) e di Saponara (su cui è in vantaggio sempre il Napoli). In difesa l’unico nome nuovo potrebbe essere Matip dello Shalke.

Cliccate il tasto Segui per le prossime news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto